Digital Life

Nintendo Wii U promossa a pieni voti da iFixit

E le da un 8 in pagella

di
iFixit fa a pezzi anche la Wii U, ultima nata in casa Nintendo. E gli smanettoni scoprono che ai giapponesi piace fare le cose semplici. La console nipponica, infatti, si smonta con facilità, è spaziosa e non ha scomode strisce di adesivo a tenere incollati i pezzi. Merita quindi un bel 8 in pagella.

"Niente adesivi a tenere insieme
tutti i componenti interni"

Ottima figura

Ormai quelli di iFixit.com sono diventati un po’ lo spauracchio di tutti i grandi nomi dell’hi-tech mondiale

Viti a non finire - La scocca esterna in plastica della Wii U, a parte qualche “subdola” vite nascosta (compresa quella che fissa lo slot per la batteria del CMOS), viene via con molta facilità. La console, vista dall’alto, non presenta grosse sorprese: tutto “l’orizzonte” è dominato dal lettore dischi e dal dissipatore. La scheda madre (protetta da una lastra di alluminio dissipante) e tutti i componenti vitali sono posizionati, infatti, sotto queste due componenti che si smontano togliendo una buona quantità di viti. Nintendo, fortunatamente, in fase di progettazione, ha riservato a ogni componente un “adeguato” spazio vitale, evitando di ricorrere ad adesivi vari per tenere insieme i vari pezzi com'è successo, per esempio, per l'iPad mini.

Cuore pulsante - La scelta di Nintendo di non usare collanti vari, facilita anche il compito di tirare fuori dalla scocca di plastica la motherboard. Sulla scheda madre troviamo, com’è logico che sia, tutti i componenti vitali della console. Ci sono CPU e GPU sistemate una di fianco all’altra (in modo da ridurre latenza e consumi) e coperte da un massiccio dissipatore, ma anche quattro moduli RAM per un totale di 2 GB, memoria flash da 8 Gb e controller HDMI prodotto da Panasonic.

Joypad - Lo staff di iFixit, questa volta, ha voluto addirittura esagerare regalando a tutti i suoi lettori un succoso extra: lo smontaggio del joypad. E anche in questo caso tutto è filato liscio. Prima di tutto viene “fatta fuori” con estrema semplicità la batteria al litio ricaricabile (finalmente, verrebbe da dire) da 1500 mAh. Poi, a parte qualche vite nascosta nella scocca di plastica, tutto viene estratto senza troppi problemi. Compreso un modulo NFC, il cui ruolo è per ora sconosciuto. E l’allergia agli adesivi di Nintendo viene confermata anche quando si smonta il display: non è incollato alla scocca del joypad e quando si vuole estrarlo, basta una piccola “strattonata” e viene praticamente via da sé. (sp)

Wii U e il trailer di Super Mario Bros U

20 novembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us