Digital Life

Nintendo 3DS XL dal display "extra large"

Display da 4.88 e 4.18 pollici e batteria più grande.

di La console 3D del colosso giapponese cresce nel vero senso della parola: schermi più grandi e batteria più performante rispetto al fratello minore. Nintendo ha anche comunicato le date del rilascio: prima in Europa, poi negli Stati Uniti e infine in Australia e Nuova Zelanda. Ma sembra che non sarà dotato di caricabatterie… va a capire…

"Il colosso giapponese fa economia: niente caricabatteria in dotazione!"

Europa in pole position

dopo il “quasi-flop” del recente E3 di Los Angeles

ZOOM - Il Nintendo 3DS XL sembra davvero la versione “adulta” del fratellino minore: il display superiore stereoscopico per il 3D senza occhialini passa da 3,53 pollici a 4,88, mentre quello inferiore touchscreen lievita dagli attuali 3,02 a 4,18 pollici. Aumenta anche la batteria che promette una durata di 6,5 ore - 3 in più rispetto al Nintendo 3DS - e sarà fornita in dotazione una memory stick SD da 4GB. Restano, invece, invariati i tasti di comando con le solite frecce direzionali, quattro tasti e il pad analogico.

Tempo di crisi - Anche in Giappone, in periodo di austerity, tengono d’occhio le spese e Nintendo ha pensato bene di non includere il caricabatterie. Non sarà quindi fornito in dotazione con le nuove console, ma in compenso i creatori di Super Mario fanno sapere che saranno compatibili con gli adattatori del primo modello. Ma chi non ha un Nintendo 3DS? (sp)

25 giugno 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us