Digital Life

Net Neutrality a rischio, in America si prendono decisioni per tutto il mondo

E' a rischio.

Dato che una grossa fetta del traffico informatico proviene dagli Stati Uniti ed alcune delle più grandi corporation tecnologiche battono bandiera a stelle e strisce, il discorso sulla Net Neutrality ci interessa tutti (qui su Wikipedia potete aggiornare la vostra conoscenza del problema).

La Federal Communication Commission (FCC) sta per cessare le proprie comunicazioni con il pubblico e le compagnie allo scopo di prendere una decisione sul cosiddetto "Internet a Due Velocità", la nuova minaccia alla libertà d’espressione che potrebbe cambiare il volto di Internet. Si tratta di una minaccia di tipo economico: le corporation potrebbero diventare improvvisamente capaci di “lottizzare” il traffico, creando corsie preferenziali per i propri servizi o i siti e prodotti web disposti a pagare una gabella, ed allo stesso tempo inibire o addirittura eliminare l’uso del proprio network da parte dei concorrenti.

Dalla parte della Net Neutrality si schiera un’iniziativa nota come SaveTheInternet, che ha raccolto con successo più di 2 milioni di testimonianze e firme (in alto, un'immagine di pile di petizioni firmate e pronte a partire per gli uffici della FCC!) per salvare il concetto di espressione paritaria senza preferenze economiche. Il pericolo più grande qui è la creazione di un regolamento ingannevole, che finge di preservare la Neutralità ma di fatto istituisce dei servizi premium capaci di generare squilibri e sabotaggi legalizzati sul traffico di utenti o compagnie “di seconda categoria”.

Noi, dall’altro lato dell’Oceano, potremo solo stare a guardare.

15 dicembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us