Digital Life

Navighi davvero alla velocità per cui paghi?

È tutta una questione di MB al secondo.

di
Qualche dubbio sulla qualità della tua connessione Internet? Bene, adesso con i nuovi software gratuiti Ne.Me.Sys. e MisuraInternet Speed Test scopri in un attimo se la tua velocità sul web è all'altezza della situazione, e soprattutto se il prezzo è giusto.

"Un software ufficiale, messo a disposizione gratuitamente"
Era atteso da parecchio - Soprattutto da quando, nel 2008, l'AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni), aveva avviato il “progetto italiano di monitoraggio della qualità degli accessi ad internet da postazione fissa”. In effetti è sempre stato un punto di domanda: i vari provider ti hanno sempre fornito delle stime, ma la tua riesce a rispettarle? È arriva il sito www.misurainternet.it in tuo soccorso.

In pratica - MisuraInternet Speed Test ti svela all'istante la qualità della connessione ad Internet. È uno strumento che, in pratica, controllare la banda in download, quella in upload e il ritardo RTT (Round Trip Time). Il software, per essere sicuro di offrirti un report specifico del tuo caso, fa un bel controllo generale anche del tuo PC e della tua rete locale: durante l’analisi monitorizza vari fattori, dall’uso della CPU alla presenza di eventuali altri utenti sulla tua rete.

Ma sai qual è il bello? - Se scopri che la tua connessione non raggiunge le prestazioni per cui stai pagando, puoi eseguire un check-up ancora più completo e dettagliato con il sistema Ne.Me.Sys. Dopo di che otterrai un certificato apposito con cui presentarti dal tuo operatore telefonico per chiedere spiegazioni e obbligarlo a rispettare il vostro accordo. In effetti, onestamente, quante volte sei riuscito a navigare alla velocità pattuita? Già l’Italia non brilla in velocità rispetto ad altri paesi, ma almeno per quel che si può... (sp)

DUBBI SU COME FUNZIONA? ECCOTI IL TUTORIAL

19 novembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us