Digital Life

MySpace venduto, fuso o staccato?

Quale sarà il suo destino?

No, non vi sto chiedendo il parere su una sorta di "pietanza 2.0", ma mi riferisco alla vicenda dell’agonia di MySpace, che continua seguendo perfettemante i passi del balletto de La morte del cigno. Per quanto la melodia sia poco piacevole, specie per i 500 impiegati recentemente licenziati!

Dopo una melensa, proditoria e ipocrita lettera di ringraziamento a chi era costretto ad andarsene (“Spero rimarrete connessi con MySpace e che continuerete ad aver presente che il vostro contributo è stato un evento unico, avete partecipato a qualcosa che pochi hanno potuto vedere nell’ambito del nostro business”), il CEO Mike Jones ha anche detto che una compagnia così ridotta sarà molto più agile nel regno dell’entertainment, pronta a nuove imprese.

In pratica, la prima "nuova impresa" è stata quella di rivestire a festa MySpace allo scopo di farlo sembrare una perdita meno disastrosa per un coraggioso acquirente. L’attuale proprietario, News Corp., sta cercando di capire se c’è qualcuno disposto a prendersi MySpace, o se sia forse meglio distaccare il social network dai propri possedimenti con un investimento iniziale per l’attività indipendente, trasformando in azionisti anche gli impiegati (quelli rimasti...).

Siamo curiosi di vedere quale opzione vincerà e se davvero potrà salvare il sito dalla tomba che pare chiamarlo con insistenza crescente.

17 gennaio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us