Digital Life

Murdoch è morto: hacker attaccano il sito del Sun

Gli hacker fanno credere al mondo che Murdoch si sia suicidato.

Il gruppo LulzSec si rifà sentire e questa volta non senza humour: attacca il sito de The Sun e pubblica un falso articolo sul suicidio di Murdoch che invece è vivo, ma non sappiamo quanto “vegeto” dopo gli scandali sulle intercettazione che si stanno allargando a macchia d’olio.

“LulzSec ha dirottato la homepage del Sun verso un altro sito che annunciava la morte del magnate australiano”

Murdoch nel mirino - «Il magnate suicida, trovato il corpo». È il titolo della pagina principale del sito britannico Th Sun ma in realtà è una bufala architettata ad hoc dal gruppo LulzSec, già conosciuto per altre malefatte internettiane come gli attacchi a Fox Tv e Fox.com, seguiti da quelli a Sony Japan, Nintendo e Sony Bmg. È poi rispuntato per colpire le università italiane, ammesso che LulzStorm fosse imparentato con LulzSec. Sembrava si fosse sciolto mesi fa... difficile stare dietro a tutti questi attacchi sul web.

Finto suicidio - LulzSec ha quindi preso di mira l’impero mediatico di Rupert Murdoch travolto dagli scandali sulle intercettazioni che ha portato alla chiusura del tabloid “News of the World” e che sta trascinando nella bufera anche l’esecutivo di James Cameron. Gli hacker, non senza un pizzico di humour, hanno reindirizzato la homepage del giornale The Sun verso un sito che dava la notizia, naturalmente falsa, del suicidio di Murdoch. La conferma dell’attacco è pubblicata sull’account Twitter del gruppo di hacker che avvertono che “questa è soltanto la fase uno, aspettatevi novità nei prossimi giorni”. (pp)

Silvia Ponzio

19 luglio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us