Focus

Microsoft premia i migliori sviluppatori Kinect

Iniziativa Microsoft per stimolare la fantasia degli sviluppatori.

kinect_accelerator_184044
|

Kinect ha compiuto un anno e Microsoft festeggia lanciando il programma Kinect Accelerator per gli sviluppatori. È un'iniziativa per rinnovare il successo del controller di movimento di Xbox 360.

 

Dopo un esordio col botto, il rivoluzionario controller della console Microsoft non è stato supportato dai produttori divideogamecon titoli in grado di sfruttarne appieno tutto il potenziale. Kinect ha però, fin da subito, stimolato la fantasia dihacker e ricercatori, che lo hanno utilizzato per gli scopi più improbabili, dai sistema di sicurezza all’intrattenimento per adulti.

 

La stessaMicrosoftsembrerebbe seriamente intenzionata a estendere la compatibilità di Kinecta quanti più sistemi possibili: voci sempre più insistenti lo vogliono tra le interfacce di controllo del prossimo Windows 8, e già questo di per sé sarebbe un bel passo avanti. Si tratta soltanto di rumour, ancora tutti da verificare, mentre è assolutamente reale il nuovo Kinect Accelerator, una sorta di borsa di studio per programmatori che potranno così sviluppare i propri progetti su qualsiasi hack del controller.

 

I lavori dovranno essere sottoposti al giudizio insindacabile di Microsoft entro il 25 gennaio 2012. I dieci fortunati vincitori avranno poi la possibilità di mettere in pratica le proprie idee nell’arco dei successivi tre mesi, potendo contare su un finanziamento complessivo di 20.000 dollari.

 

Sono previste, però, due clausole a cui bisogna sottostare. I partecipanti innanzitutto, per tutta la durata del progetto, dovranno trasferirsi a Seattle, vicino alla sede centrale di Redmond, e inoltre, se l’ideadovesse funzionare e trasformarsi in un’impresa vera e propria, il 6% delle loro azioni spetterà comunque alla finanziaria TechStars, che fornirà i fondi per il programma.

 

Bisogna ammettere che i dirigenti Microsoftne sanno davvero una più del diavolo: l’intero progetto Kinect Acceleratornon costerà a Redmond neppure un dollaro, eppure - potenzialmente - potrà fruttare milioni, incentivando le vendite di controller e piattaforme di cui detengono i diritti. (mf)

 

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

 

LE TOP GALLERY DI JACK

 

Vestite di latte

Meraviglie delle Terra

Lotus Evora Carabinieri

 

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

 

21 novembre 2011 | Luca Busani