Digital Life

Microsoft collaborava con il governo di Tunisi

Le indiscrezioni arrivano da Wikileaks.

Secondo le informazioni contenute in alcuni dei documenti di Wikileaks, il colosso Microsoft avrebbe lavorato al fianco dell’ex governo tunisino per incrementare il controllo sui cittadini.

“Indiscrezioni dai file di Wikileaks: l’azienda di Redmond accusata di collaborazionismo”

Per vendere il software? - La notizia ha suscitato un certo clamore negli USA, dove è ormai memoria collettiva il blocco della Rete e delle telecomunicazioni operato dai governi magrebini nel tentativo di arginare rivolte e rivoluzioni. A quanto pare Microsoft ha lavorato diplomaticamente con l’ex governo della Tunisia per diversi anni, nei documenti di Wikileaks si parla di fatti accaduti nel 2006: Microsoft avrebbe esercitato delle pressioni sugli emissari del Presidente Ben Ali perché venisse scelto un programma di sua proprietà in grado contrastare i criminali informatici in Tunisia.

Formazione sul campo - Inoltre pare che Microsoft abbia provveduto anche al training dei funzionari del Ministero degli interni e della giustizia di Tunisi, che sarebbero stati formati sull’uso del dato applicativo. A prova della collaborazione, la cui notizia non è stata commentata ufficialmente da Microsoft, ci sono anche 12.000 licenze software, che l’azienda americana ha stipulato con il governo di Ben Ali. (pp)

Niccolò Fantini

6 settembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us