Digital Life

Messaggi di Facebook sempre più simili alle email

Rivoluzionati chat e messaggi.

di
Il team ingegneristico di Facebook annuncia sostanziali cambiamenti nel sistema di messaggistica che ora assomiglia sempre più a un client di posta elettronica. Adam Wolff - a capo del progetto - intanto, annuncia altre importanti novità nei prossimi mesi.

"Il sistema rende più interessanti le conversazioni grazie a molte foto e tante emoticon"

Facebook Mail

il tentativo a giugno di sostituire gli indirizzi di posta predefiniti di tutti con gli indirizzi di Facebook, stiamo forse assistendo alla nascita di Facebook Mail

Doppia schermata - Tra gli aggiornamenti di maggiore impatto c’è, di sicuro, quello che trasforma l’interfaccia di Facebook Messages in una sorta di mail client. La schermata del servizio, con l’attivazione della nuova versione, apparirà infatti divisa in due parti: a sinistra l’elenco dei messaggi ricevuti in ordine cronologico, mentre a destra una finestra per visualizzare il messaggio selezionato. È stato inoltre aggiunto un nuovo motore di ricerca per facilitare la ricerca all’interno dei messaggi. Aggiunti, per la prima volta, anche alcuni shortcut che semplificano alcune operazioni, come l’apertura di un nuovo messaggio (alt+q nei sistemi Windows, ctrl+q in quelli Mac).

Mercury Project - Ciò che ha mosso gli ingegneri di Facebook a rivedere profondamente il sistema di messaggistica istantanea è la consapevolezza che il vecchio fosse tutt’altro che perfetto. Adam Wolff dell’engineering team di Facebook - in una nota pubblicata nel suo profilo - spiega che i continui problemi di «disconnessione, conteggio incorretto dei messaggi, messaggi non inviati o inviati due volte» hanno convinto Facebook a intraprendere un lungo percorso di rinnovamento chiamato Mercury Project. Per ora, aggiunge Wolff, abbiamo fatto ancora poco, «abbiamo appena raggiunto la prima pietra miliare di quanto previsto: cambiare il sistema di messaggistica e di chat». Ma il lavoro da fare è ancora tanto.

1 percento - Il progetto Mercury, sempre stando alla spiegazione di Adam Wolff, è a uno stato di avanzamento di appena l’1%. «Abbiamo dedicato molta cura nello sviluppo di questa nuova versione dei messaggi e speriamo vi piaccia. Ma il lavoro da fare è ancora molto. Dobbiamo far sì che il sistema di messaggistica sia sempre più affidabile e sempre più flessibile per rendere il mondo in cui viviamo sia sempre più aperto e connesso». In attesa del 99% restante delle modifiche promesse, gli utenti attendono che il nuovo sistema di messaggistica venga attivato anche nei loro profili. Potranno così verificare di persona se i nuovi messaggi sono davvero più affidabili rispetto agli attuali.

(sp)

Trucchi - Dove sono finiti gli "altri" messaggi di Facebook?

24 agosto 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us