Digital Life

Mark Zuckerberg perseguitato da uno stalker

Minacciato online e offline.

Zuckerberg afferma che la sua sicurezza è in pericolo, a causa di un uomo che continua a maltrattarlo e chiedere denaro, via Facebook e nella vita reale.

“Il patron di Facebook, minacciato online e offline, ottiene un ordine restrittivo dal tribunale”

Stalking in tribunale - Il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, ha ottenuto un ordine restrittivo nei confronti di uno stalker che lo perseguita attraverso il social network, secondo quanto riporta il famoso blog di gossip americano TMZ. Secondo i documenti legali, il trentunenne Pradeep Manukonda ha "seguito, sorvegliato e contattato Mr. Zuckerberg usando modi e linguaggio che hanno compromesso la sua sicurezza personale” e quelle della sua ragazza, Priscilla Chan, e della sorella Randi.

Persecuzione fisica - Alcune fonti negli ambienti di polizia hanno detto a TMZ che Manukonda ha visitato anche la sede di Facebook a Palo Alto. L’uomo avrebbe richiesto dei soldi a Zuckerberg for money, adducendo alla richiesta i suoi problemi finanziari. Lo scorso mese è anche stato fermato dagli uomini della sicurezza all’esterno della casa di Zuckerberg. A quanto pare Manukonda avrebbe continuato, secondo Zuckerberg, a cercare dei contatti con lui, spedendo lettere, fiori e una letta scritta a mano.

Anche su Facebook – il persecutore avrebbe anche infastidito Zuckerberg all’interno del social network di sua creazione, con messaggi delireanti, del tipo: "Dedico al tuo servizio la mia vita intera… per favore aiutami, sono pronto a morire per te… queste non sono solo parole… vengono dal mio cuore… per favore comprendi il mio dolore…”. Il giudice che ha analizzato la questione ha ordinato a Manukonda di stare ad almeno 300 metri di distanza da Zuckerberg e i suoi familiari.

Scopri i 10 segreti di Chatroulette

8 febbraio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us