Digital Life

Mark Zuckerberg occulta i propri follower su Google+

Zuckerberg e la privacy

Zuckerberg deve essersi davvero stufato dell’alone di curiosità che circonda il suo account di Google+ ed ha reagito attivando i setting di privacy che fanno “sparire” i follower. Quando tali impostazioni sono attive diventa impossibile capire chi e quanti seguaci sono sul “radar” sociale di un utente.

Prima di sparire il fondatore di Facebook viaggiava sui 35.000 utenti nei circoli. Durante la propria "invisibilità" è stato superato di slancio dal solito Scoble, giornalista 2.0 e fanatico di social media. Il giovane Zuck non è il solo ad aver optato per la privacy, anche Sergey Brin e Larry Page, i papà di Google, hanno fatto la stessa scelta, derivante da un piccolo tweak che tutti possiamo attivare sul social network.

La cosa davvero divertente, che prova che con Google+ non ci si annoia mai, è che tutti i succitati "eroi social" hanno deciso rapidamente di disattivare l'occultamento e riapparire. Ora sono di nuovo in cima alla lista di Socialstatistic. Nel caso di Mark, con oltre 150.000 follower! Google+ ama abbastanza l’idea di promuovere la privacy - e di lasciare agli utenti la libertà di scegliere. Persino se sono “della famiglia”.

Scopri chi sono i signori del web

14 luglio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us