Digital Life

Mark Zuckerberg occulta i propri follower su Google+

Zuckerberg e la privacy

Zuckerberg deve essersi davvero stufato dell’alone di curiosità che circonda il suo account di Google+ ed ha reagito attivando i setting di privacy che fanno “sparire” i follower. Quando tali impostazioni sono attive diventa impossibile capire chi e quanti seguaci sono sul “radar” sociale di un utente.

Prima di sparire il fondatore di Facebook viaggiava sui 35.000 utenti nei circoli. Durante la propria "invisibilità" è stato superato di slancio dal solito Scoble, giornalista 2.0 e fanatico di social media. Il giovane Zuck non è il solo ad aver optato per la privacy, anche Sergey Brin e Larry Page, i papà di Google, hanno fatto la stessa scelta, derivante da un piccolo tweak che tutti possiamo attivare sul social network.

La cosa davvero divertente, che prova che con Google+ non ci si annoia mai, è che tutti i succitati "eroi social" hanno deciso rapidamente di disattivare l'occultamento e riapparire. Ora sono di nuovo in cima alla lista di Socialstatistic. Nel caso di Mark, con oltre 150.000 follower! Google+ ama abbastanza l’idea di promuovere la privacy - e di lasciare agli utenti la libertà di scegliere. Persino se sono “della famiglia”.

Scopri chi sono i signori del web

14 luglio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us