L’Internet of Things è a Milano

A Milano l'evento di IBM dedicata all’Internet of Things e alle tecnologie cognitive. Ecco un’anteprima dei contenuti e le informazioni per partecipare

screenshot2016-10-15at16.59.26
Domani la conference di IBM porterà a Milano le più avanzate soluzioni per l'IOT

Martedì 18 ottobre, Milano diventerà per un giorno la capitale mondiale dell’Internet of Things. Le sale della Permanente di via Turati 34 ospiteranno infatti BusinessConnect Milano, la conference di IBM dedicata agli oggetti connessi e alle tecnologie cognitive.


Tutto è connesso.  Protagonista dell’evento sarà la trasformazione digitale che già adesso sta cambiando molti aspetti della nostra vita quotidiana e i modelli di business delle aziende.

 

I clienti di IBM presenteranno al pubblico alcune delle soluzioni che hanno messo in campo sfruttando le potenzialità dei più diversi dispositivi collegati alla Rete.

 

Nel corso della giornata vedremo come l’Internet of Things può contribuire alla sicurezza di chi lavora nei cantieri, come può rendere più semplice ed efficace la gestione delle attività quotidiane sul lavoro e nelle nostre case ma anche di come può migliorare l’esperienza d’acquisto di chi entra per la prima volta in un negozio.

 

L’A.I. che migliora la vita. La giornata sarà insomma dedicata a scoprire le tecnologie che stanno guidando la Quarta Rivoluzione Industriale ed a esplorare le infinite potenzialità degli oggetti connessi.


All’evento parteciperanno anche diversi relatori internazionali di IBM che illustreranno le tecnologie, le strategie dell’azienda e gli scenari futuri legati all’ IoT.

 

Durante la conference si parlerà anche di cognitive computing e di come i sistemi per l’elaborazione dei dati raccolti tramite gli oggetti connessi siano fondamentali per offrire prodotti e servizi sempre più personalizzati sulle esigenze dei consumatori.

 

La partecipazione a Business Connect Milano è gratuita ma occorre registrarsi a questo link.  

L’evento può essere seguito anche su Twitter con l’hashtag #IBMBCIT

17 Ottobre 2016 | Rebecca Mantovani