LeaveOn, la app per lasciare messaggi virtuali sui monumenti

Basta con i graffiti nei luoghi turistici: la nuova frontiera del romanticismo è nelle scritte virtuali condivise.

julietwall
I graffiti d'amore sull'andito che dà accesso al cortile di Giulietta. Photo credit: Andras Pfaff, Flickr

State pianificando un viaggio con la vostra metà? Tenete a casa i lucchetti (e usateli, piuttosto, per chiudere l'armadietto della palestra). Lasciare indelebili promesse di eterno amore su statue e monumenti non è più di tendenza.

Da quest'estate le scritte ricordo sulle mete più romantiche potranno essere virtuali grazie a LeaveOn, una nuova app che permette di tappezzare di messaggi i vostri luoghi preferiti senza deturparli fisicamente.

Muri che raccontano: le foto di graffiti dei lettori di Focus

Scaricando l'applicazione gratuita su iPhone o dispositivi Android è possibile lasciare messaggi localizzati col GPS - i cosiddetti "Balloons" - nel luogo in cui ci si trova: scritte e foto, pubbliche o private, saranno visibili su tablet o smartphone nel raggio di 50 metri da chiunque abbia scaricato la app.

Mettiamo che vogliate gridare al mondo: "Giorgia è stata qui" o "Luca & Chiara forever" scrivendolo sulla corteccia di una quercia, su una statua o a Ponte Milvio. Potrete farlo senza rischiare di ferire un albero, prendere una multa o finire in manette, e il vostro messaggio rimarrà indelebile a meno che voi stessi non scegliate di cancellarlo.

LeaveOn è stato già collaudato alla Casa di Giulietta a Verona (celebre "vittima" della foga comunicativa degli innamorati) e sta dando buoni risultati.
Tutte le istruzioni nel video:



Ti potrebbero interessare anche:

Gli edifici che fanno le boccacce
Street art: quando l'asfalto si fa tela
Graffiti e murales, una tela a cielo aperto

25 Giugno 2013 | Elisabetta Intini

Codice Sconto