Digital Life

L'autostrada elettrica del Nevada

Una strada progettata per i veicoli elettrici: è l'investimento di uno Stato che, anche grazie a Tesla Motors, ha scommesso sul futuro dell'auto ecologica.

Negli Stati Uniti il futuro dell'auto elettrica passerà per Las Vegas: lo stato federato del Nevada sta rimettendo a nuovo la strada statale U.S. Route 95, trasformandola in una moderno tragitto per veicoli ecologici.

Autostrada elettrica. Entro novembre la ribattezzata Nevada Electric Highway sarà fornita di cinque stazioni di ricarica, che permetteranno di attraversare a bordo di un'auto elettrica il tratto desertico che collega, tra le altre, Las Vegas e Reno, le due città più popolose del Nevada.

In ogni stazione sarà disponibile un sistema di ricarica tradizionale, che richiederà alcune ore per colmare il fabbisogno energetico della batteria. In aggiunta verrà installato il cosiddetto DC Fast Charger, che in meno di un'ora rimetterà in pista le auto dotate di un apparato compatibile. Il costo base per ogni singola "colonnina" è stimato intorno ai 6mila dollari.

Un destino legato a Tesla. In Nevada i veicoli elettrici registrati sono solo 1400, e tuttavia, sparsi per lo Stato, sono già presenti circa 150 punti di ricarica. La scommessa del governatore Brian Sandoval, spalleggiato dall'azienda pubblica NV Energy, è però ben ponderata: nelle vicinanze di Reno, Tesla sta infatti terminando di costruire Gigafactory, la fabbrica di batterie agli ioni di litio più grande al mondo.

Realizzata in collaborazione con Panasonic, Gigafactor inizierà la produzione di celle nel 2017, raggiungendo la piena capacità (prevista in 35 gigawattora) nel 2020. Il progetto del magnate Elon Musk promette di essere a impatto zero, dato che la fabbrica verrà alimentata da fonti di energia rinnovabili.

22 giugno 2015 Davide Decaroli
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 31,90€
Follow us