Digital Life

Ladro trovava le sue vittime su Google... beccato!

Trovava le case da svaligiare su Street View.

Fotogallery: Beccati su Street View

Un uomo è stato arrestato dalla polizia dell’Illinois per furto d'appartamento. E, nel corso dell'interrogatorio, ha confessato di utlizzare le mappe di Google per trovare case lussuose da svaligiare.

“Prima trovava le case su Google Maps e poi le studiava con Street View”

Topo d’appartamento - La curiosa notizia arriva dal Chicago Sun-Times. Samuel Watson è stato arrestato dopo essere stato riconosciuto - in un confronto all’americana - da una delle sue vittime. Il presunto topo d'appartamento è sospettato di almeno otto effrazioni in case nei sobborghi di Chicago, avvenuti sempre in giorni feriali dalle 8 alle 10 di sera. Il nostro Samuel era riuscito a scampare all'arresto dopo una rocambolesca fuga sul suo SUV che è andato poi a schiantarsi contro una macchina parcheggiata. La Polizia ha trovato all’interno dell’auto il suo complice - un tal Claude L. White - e una scatola di gioielli di cui era stato denunciato il furto.

Mappa del tesoro - Il ladro, dopo essersi nascosto in un furgoncino mentre l’elicottero delle forze dell’ordine sorvolava la zona, è stato poi arrestato una volta rientrato a casa. Secondo gli agenti che l'hanno beccato, il nostro topo d'appartamento prima cercava le case più promettenti (in termini di bottino) sulle mappe di Google, non troppo distanti all'autostrada, e poi approfondiva l'analisi usando la vista satellitare per studiare i suoi obiettivi a 360 gradi.

Furti rapidi - Il ladro, grazie all’opzione Street View di Google Maps, pianificava i suoi colpi osservando gli ingressi e le finestre degli immobili, da diverse angolazioni, e per alcuni giorni. Le rapine in quella zona, di cui almeno otto sono imputabili al ladro di Google Maps, gli hanno fruttato circa centomila dollari in prodotti di elettronica di consumo e gioielli. (sp)

29 settembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us