Digital Life

La tastiera che traduce le tue emozioni

Arriva dal Bangladesh una tastiera che capisce le tue emozioni e che prima o poi potrebbe anche trasferirle nei messaggi.

Comunicare le nostre emozioni con un sms, in un Tweet o con uno status di Facebook non è sempre facile: per questo Nazmul Haque Nahin e i suoi colleghi dell’Università del Bangladesh hanno messo a punto la tastiera emotiva, un sofisticato dispositivo in grado di interpretare l’umore dell’utente in base al ritmo, alla forza e alla velocità della digitazione.

Picchia duro. I ricercatori hanno chiesto a un gruppo di volontari di digitare su un computer alcune frasi tratte da Alice nel Paese delle Meraviglie e hanno registrato gli impatti delle loro dita sulla tastiera.

Contemporaneamente hanno chiesto loro di descrivere le emozioni suscitate dal testo (felicità, noia, disgusto, rabbia ecc.) e grazie a queste informazioni hanno costruito un complesso modello matematico che mette in relazione i parametri meccanici della digitazione con quelli emotivi.

È stato quindi creato un sistema predittivo che, una volta messo alla prova, è riuscito a interpretare correttamente le emozioni di chi era alla tastiera nell’81% dei casi.

Il business della felicità. Lo studio, di recente pubblicazione, non è sfuggito alle aziende della Rete. Le ipotesi di applicazione commerciale di software come questo sono molte: dai client di posta in grado di capire quando stiamo scrivendo una mail e siamo troppo arrabbiati alle chat emozionali che riescono a trasmettere il nostro umore a chi ci legge.

15 settembre 2014 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us