Digital Life

La guerra dei browser si gioca a colpi di video

Guerra su un particolare sitema di codifica.

La notizia arriva direttamente da Google: il suo browser Chrome non utilizzerà il codec H.264 per i video online, puntando invece su WebM, il codec progettato dall'azienda di Mountain View.

“Il browser di Google, al contrario di Apple, punta a soluzioni gratuite”

Scelta politica - Google ha deciso di rimuovere il supporto al codec H.264 nel proprio browser Chrome. L'intenzione è di favorire, a contrario di quanto stanno facendo gli altri grandi del settore, Apple e Microosft in testa, la propria tecnologia di codifica video denominata WebM, che Google ha presentato a maggio del 2010. In pratica Google punta sui codec video gratuiti e open source, che non necessitano di pagamento di licenze, oltre a mantenere però l'arci nota tecnologia Flash, che invece Apple ha scelto di non applicare nel proprio sistema iOS.

Cosa sono i codec - I codec sono dei programmi che decodificano gli stream di dati digitali multimediali, come i video online. Oggi la posizione dominante è del codec video H.264, che è presente oltre che sul Web anche in altri device come la maggior parte delle video camere e dei telefonini multimediali, oltre che in altri dispositivi come i DVD player.

Divergenze sui video - Apple e Microsoft, rispettivamente coi browser Internet Explorer e Safari, sono invece degli assidui sostenitori del codec H.264. Il codec in questione è uno dei più diffusi al mondo, ma richiede pagamento di licenze al consorzio MPEG LA, che ha inventato il sistema. La decisione di Google non riguarda i video in streaming gratuito su Internet, ma l'intenzione è di diffondere l'applicazione del proprio standard WebM che non richiede alcun tipo di pagamento a chi lo applica.

La guerra dei browser - Google Chrome oggi è usato da circa il 10% degli utenti per navigare sul Web e intende ampliare la propria fetta di mercato, dettando l'evoluzione delle tecnologie multimediali su Internet e imponendo uno standard.

Beccati da Street View: ecco le foto più pazze

12 gennaio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us