Digital Life

L'Europa vuole la net neutrality

Il web a pagamento potrebbe uccidere quello gratuito

di
L'Unione Europea ha lanciato la consultazione pubblica sulla neutralità della rete. Parità di accesso alle risorse e alle capacità per tutti i contenuti e nessuna corsia preferenziale.

"Il web è uguale per tutti? Oggi sì, ma domani potrebbe non esserlo più"

Web neutro -

network

net

neutrality

senza restrizioni tecniche

L'acqua calda e l'acqua fredda - Dove sta la novità? Internet è già neutra e tutti i contenuti sono accessibili senza problemi da tutti gli utenti. Vero, ma potrebbe non durare a lungo. Il problema principale del web moderno sono le sue dimensioni: sterminate. Migliaia e migliaia di terabyte di informazioni vengono creati, cancellati o scambiati ogni giorno e questo comporta un impegno economico e tecnico notevole per gli internet provider. E se un giorno gli IP decidessero di dare una corsia preferenziale a determinati siti piuttosto che ad altri?

Pago, quindi corro - Non è poi una ipotesi così irrealistica. Mettiamo il caso dei siti di news. Un grande giornale online oggi punta soprattutto sulle connessioni mobili: esce la notizia, la pubblico e l'utente abbonato può leggerla ovunque e subito. Le connessioni mobili, però, hanno il grosso limite della banda ridotta. Il grande giornale, quindi, potrebbe essere tentato dall'idea di pagare il gestore telefonico per garantire al suo sito una maggiore velocità ai suoi abbonati. Ma siccome la banda totale è fissa, se faccio più spazio al giornale lo tolgo al piccolo sito, magari un altro giornale online ma più piccolo e più povero. É questa l'internet che vogliamo? (sp)

Difendi la tua privacy in dieci mosse

8 agosto 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us