Digital Life

Justin Timberlake compra MySpace

Justin ha intravisto l'alto potenziale di MySpace.

La notizia è che News Corpartion ha deciso di vendere MySpace, il sito web e sociale acquistato nel 2005. Se lo compra un gruppo di imprenditori, capegiatti da Justin Timberlake.

“L’artista americano fa parte della cordata per l’acquisto del social network”

Social network in vendita – Il sito di MySpace, sulla cresta dell’onda agli inizi degli anni 2000, vive oggi un periodo di crisi, causato dai più seguiti concorrenti: Facebook e Twitter in testa. L’azienda di Rupert Murdoch, che a suo tempo aveva pagato 580 milioni di dollari il sito sociale, ha quindi scelto di mettere MySpace in vendita, ad un prezzo di appena 35 milioni di dollari.

Parere di Justin - Secondo i rumors uno dei compratori di MySpace è Justin Timberlake: il popolare cantante e attore americano diventerà proprietario e penserà a come spingere le caratteristiche musicali del nuovo business. Infatti Justin Timberlake ha dichiarato: "c’è bisogno di un posto dove i fans possono andare e interagire con i cantanti, ascoltare musica, guardare video, condividere e scoprire le novità. Myspace ha il potenziale per diventare questo posto”.

Come nel film - Justin Timberlake non è nuovo a imprese del genere, almeno sul grande schermo. Infatti nel film di David Fincher sulla nascita di Facebook, The Social Network, interpreta la parte di un giovane imprenditore e squalo di Silicon Valley: Sean Parker. Justin riuscirà ad avere successo con la nuova attività sul Web anche nella vita reale? (pp)

Niccolò Fantini

1 luglio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us