Digital Life

iTunes Match apre i battenti negli States

Al via negli USA il servizio iCloud musicale di Apple.

iTunes Match è il più atteso tra i nuovi servizi offerti da iCloud: costa 25 dollari l’anno e permette di conservare tutta la tua musica sui server Apple, per ascoltarla in streaming o scaricarla su qualsiasi dispositivo.

“iTunes Match consente di condividere la nostra musica in the cloud tra 10 dispositivi diversi”

Musica dall’altro dei cieli - Una serie di brani nel computer, una raccolta più piccola nell’iPod, un altro po’ di musica nell’iPhone e un numero infinito di duplicati sparsi tra tutti i dispositivi, dischi esterni compresi: è questa la situazione più comune in cui ci troviamo quando cominciamo a usare più strumenti per ascoltare le nostre note preferite (ovvero sempre). Il disordine e lo spazio sprecato crescono in modo esponenziale e le possibilità di ricostruire una “collection” ordinata calano in proporzione. Mettere tutto a posto sembra un sogno: iTunes Match, appena lanciato oggi negli States - con un paio di settimane di ritardo sulla tabella di marcia - promette proprio questo.

Tutto online - La soluzione con il marchio della mela al problema che tutti si trovano davanti nell’organizzare la propria raccolta di musica è semplice e radicale: nulla deve più restare su un dispositivo, ma tutto viene memorizzato nel “cloud”, ovvero in un server sempre a nostra disposizione, che ci trasmette le canzoni in streaming ogni volta che vogliamo, su un massimo di 10 dispositivi diversi e senza problemi di spazio su disco: il limite di iTunes Match è 25 mila file, esclusi quelli già acquistati da iTunes. Il tutto per 25 dollari l’anno.

Pro e contro - Trasferire su un server remoto tutta la nostra raccolta di musica è una soluzione perfetta per risolvere sia i problemi di spazio sia quelli di eventuali e immancabili duplicati. Ma per sfruttare al meglio questo servizio bisogna avere una buona connessione a Internet, e possibilmente averla 24 ore al giorno. Questo è vero per molti, ma non per tutti, e spendere 25 dollari l’anno per non trovare la propria musica potrebbe essere piuttosto frustrante. Prima di scegliere iTunes Match vale la pena pensarci un attimo, ma probabilmente non di più: la soluzione è talmente geniale che ha già rivoluzionato le librerie musicali di migliaia di persone. (sp)

Edoardo Bracaglia

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

15 novembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us