Digital Life

Dalla Norvegia un'idea per filtrare commenti rabbiosi

L'abitudine di commentare a caldo una notizia senza averla davvero letta è una piaga tipica di Internet e più diffusa di quanto si creda. Ecco la soluzione trovata da un sito norvegese.

Pensa prima di parlare, e se non ci riesci conta almeno fino a dieci... Detta così richiede almeno una conta, prima della replica, proprio nello spirito dell'iniziativa dei responsabili del sito di news norvegese NRK, che hanno trovato un modo ingegnoso per ridurre i commenti di lettori collerici, facinorosi o eternamente prevenuti: troll e haters, per usare le parole di Internet.

L'idea, semplice ed efficace, è quella di aver reso obbligatorio, come fosse un codice di autenticazione (un captcha), rispondere a un semplice quiz di tre domande a risposta multipla prima di poter accedere alle sezione dei commenti.

NRK è solo in norvegese, ma ecco la traduzione del test.

Niente di difficile: solo un breve test, ma sui passaggi chiave dell'articolo che si vuole commentare. Un test realizzato di volta in volta dall'autore dell'articolo, con domande che servono a verificare che il lettore l'abbia letto, l'articolo, e non si sia limitato a titolo e sommario prima di dire la sua.

C'è anche di più. Il sistema offre un secondo vantaggio: consente anche ai lettori/commentatori più "entusiasti" di raffreddare i bollori intellettuali per qualche secondo (una quindicina, per rispondere alle tra domande), per smaltire la stizza ed evitare i peggiori commenti, quelli più volgari o aggressivi.

Superato il quiz (e calmati gli animi) si può accedere ai commenti. In caso contrario si è "invitati" a dare un'altra occhiata al testo, per rileggerlo meglio e fare un bel respiro.

Vedi anche

2 marzo 2017 Luciana Grosso
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us