Digital Life

In crociera col barman robot

Due braccia meccaniche in grado di preparare un'infinità di cocktail, senza mai sbagliare un mix: è l'ultima trovata delle navi Royal Caribbean.

È il tempo del barman robot: preparerà i cocktail sulla Quantum of Seas, la nuova, iper-tecnologica nave di Royal Caribbean che prenderà il largo a novembre dal porto di New York. Non somiglierà a R2D2, il robottino di Star Wars, ma avrà l'aspetto di un braccio meccanico, comandato da un tablet, dove i passeggeri faranno le ordinazioni. Il suo punto forte? La miscela degli ingredienti: è difficile che l'algoritmo sbagli le dosi. Ma anche in quanto a capacità di shakerare potrebbe dare dei punti ai barman in carne e ossa.

Ancora non è chiaro se si tratta di un parente di Makr Shakr, il barman bionico realizzato dagli ingegneri del MIT Senseable City Lab di Cambridge e prodotto dall'architetto italiano Carlo Ratti, in grado di preparare - secondo i suoi creatori - un googol (10 elevato alla centesima) di drink.

Quel che è certo è che non sarà l'unica novità della Quantum, un gigante dei mari del peso di 167 mila tonnellate, nato con lo scopo di portare in mare i giovani col pallino della tecnologia.

Gli architetti hanno riempito la nave di postazioni Xbox per videogiocare e di schermi ad alta definizione. Ogni cabina è dotata di un balcone virtuale che offre la vista sull'oceano anche a chi ne è sprovvisto. E gli spettacolini un po' kitsch delle navi da crociera lasceranno il posto a un misterioso show "multidimensionale" intitolato Starwater.

Le regine dei mari
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Infine, mentre i bagagli saranno tracciati da un sistema RFID, per interagire con la nave basterà scaricare un'app. Per navigare in rete è assicurata una connessione a banda larga. Sperando che funzioni a dovere. Anche quella sarà una bella sfida: riuscire a tenere connessi a internet 4180 passeggeri nel bel mezzo dell'oceano.

Dove vanno a morire le navi
VAI ALLA GALLERY (N foto)

31 agosto 2014 Eugenio Spagnuolo
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us