Digital Life

Il porno dominio XXX debutta tra mille polemiche

Il suffisso XXX online tra mille polemiche.

Il mondo del porno online ha finalmente il suo dominio. Il suffisso XXX è attivo solo dallo scorso 6 dicembre e ha già oltre 100mila siti registrati. È iniziata una nuova era per il web a luci rosse, anche se non tutti sono d’accordo.

“McAfee controllerà che i siti XXX siano a prova di virus e malware”

Sì e no - Se alcuni analisti ritengono che il dominio .XXX possa portare maggiore sicurezza e controllo, l’industria del porno è invece divisa perché alcuni dei più importanti player del settore temono un effetto ghettizzazione. Il dibattito è aperto e alcuni gruppi religiosi statunitensi si sono fatti sentire criticando la nascita del dominio perché, secondo loro, favorirà la proliferazione di contenuti pornografici su Internet.

A luci rosse - L’uso di questo dominio non è obbligatorio, ma solo facoltativo. Ogni realtà dell’intrattenimento per gli adulti può scegliere. L’uso del suffisso segnala, già a priori, il contenuto delle pagine di un sito aiutando i genitori a controllare la navigazione dei figli. A cui si aggiunge un controllo quotidiano eseguito dall’azienda McAfee per per assicurare l’assenza di virus o altro malware.

Playboy e Youporn - L’industria a lui rosse, come accennato, ritiene che il nuovo dominio sia «anti competitivo» e «un disservizio alle società che fanno business online» perché esiste il rischio di creare un ghetto, mentre prima i siti erano distribuiti su tutto il web. Digital Playground e la Manwin Licensing - che gestisce tra l’altro i siti di Playboy e di YouPorn - hanno deciso di intentare causa sia all’Icann, l'organizzazione internazionale no-profit che gestisce gli indirizzi web, sia all’ICM Registry che l’ha proposto è che ne gestire registrazioni e tariffe trattandosi di un dominio di “primo livello”. Insomma, il dibattito sul nuovo XXX sta agitando gli animi, non solo per questioni etico/tecnico/morali, ma anche (e soprattutto) perché sta spostando il giro di affari miliardario dalle riviste e Dvd all’online. (sp)

Maurizio Ferrari

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Sexy autoscatti vip su Twitter

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

8 dicembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us