Digital Life

Il "pollaio" super tecnologico di Yahoo! è ecologico, ma anche efficiente

Yahoo! si ispira... All'avicultura.

E’ piuttosto comune rivisitare le tecnologie del passato alla ricerca di qualche conoscenza pratica che è sfuggita ai calcoli o all’ispirazione dei moderni. Hanno fatto esattamente così gli architetti che hanno sviluppato il progetto del nuovo data center di Yahoo!, costruito a Lockport, New York.

La struttura è ricavata dallo schema costruttivo di una fonte piuttosto particolare, perchè ricalca le forme e i trucchi di un semplice pollaio. Invece di ingozzarsi di energia elettrica ed acqua corrente per nutrire costosi impianti di refrigerazione, la struttura è lunga e sottile e permette all’aria di passare liberamente. Disposta in modo da “raccogliere” i venti prevalenti nella zona (esattamente come la maggior parte degli edifici storici), consuma il 40% di elettricità in meno e risparmia addirittura il 95% dell’acqua necessaria ad un normale data center, pur essendo capace di ospitare ben 50.000 server. Considerata la quantità di calore generata da questo tipo di macchia i risultati sono stupefacenti, dato che la struttura rinuncia quasi completamente alla refrigerazione "attiva". Secondo i dati forniti da Yahoo!, infatti, solo l'1% dell'aria che attraverserà il data center verrà refrigerata tramite macchinario.

Costruito in soli 10 mesi, lo Yahoo! Computing Coop è un capolavoro di efficienza e potrebbe rappresentare una vera rivoluzione nel mondo dei data center: tali performance sono ripetibili ovunque ci siano le giuste condizioni.

21 settembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us