Digital Life

Il nuovo Angry Birds si tinge di “Rosa”

Pink Bird, più cattiva che mai!

di
Angry Birds che ha reso famosa - e soprattutto ricchissima - la software house finlandese Rovio, fa il suo esordio il primo personaggio femminile. Per ora si chiama “Pink Bird” ed esordirà nel prossimo episodio della saga.

"Pink Bird è il primo personaggio femminile
di Angry Birds"

Bella e terribile

Pink Bird

Non ufficiale - Ma… C’è comunque un "ma", dato che per ora, non c’è ancora nulla di ufficiale. Certo, Rovio ha già diffuso qualche immagine tramite il suo account Twitter ufficiale, scatenando la bagarre tra i fan. La software house finlandese, comunque, non ha ancora ufficializzato la notizia, ma sarebbe davvero strano se Pink Bird non facesse a breve il suo esordio sui campi di battaglia. Anzi, visto l’entusiasmo che Pink Bird, accompagnata dall’inseparabile bacchetta per creare bolle di sapone, ha scatenato tra i fan della serie, sarebbe un clamoroso autogol per Rovio non farla debuttare già da Seasons, prossimo episodio della saga.

Combattiva - Il video di presentazione (qui sotto) lascia già intuire che Pink Bird sarà un uccellino molto combattivo e particolarmente arrabbiato. L’ambientazione, inoltre, fornisce qualche utile indizio per capire quando verrà distribuito il nuovo episodio di Angry Birds. Dato che i detestatissimi maialini sono tra i banchi di scuola, è probabile che bisognerà attendere l’inizio (o la metà) di settembre - in concomitanza con l’inizio della scuola, insomma - prima di poter giocare con la nuova versione della celebre saga. Nel frattempo, magari, potreste terminare di nuovo i vecchi episodi del fortunatissimo gioco finlandese. (sp)

Pink Bird: nuova arrivata in casa Angry Birds

16 agosto 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us