Digital Life

Il controller di videogiochi che funziona con un bacio

Un videogame al bacio!

Esistono diversi controller per i videogame: negli ultimi anni sono comparsi i modelli che interpretano i movimenti dei giocatori, Wii e Xbox in testa. Ma ora un’artista prova a controllare i videogiochi con un’antica forma di comunicazione: il bacio.

“Un esperimento di una giovane artista: si gioca a bowling muovendo la lingua”

Bowling alla francese? - Il progetto è della giovane artista Hye Yeon Nam e un video su Vimeo ne illustra al mondo gli effetti: una partita a bowling virtuale, in cui la pesante palla viene controllata e diretta verso i birilli con i movimenti di labbra e lingua, durante le effusioni dei due giocatori.

Come funziona - Il controller al bacio funziona con dei magneti: uno dei giocatori invia un input utilizzando un piccolo magnete posizionato sulla lingua, mentre il suo partner indossa una cuffia con ricevitore che individua la direzione e la velocità del magnete orale. Secondo l’autrice l’obiettivo del gioco è di “incrementare la velocità della palla muovendo la lingua più velocemente durante il bacio”.

Per ora è un progetto - Per ora si tratta di un esperimento, una sorta di performance artistica idealizzata dall’autrice, ma non è detto che in futuro possa essere un reale e concreto device per alcuni tipi di giochi, i più romantici. È un peccato che questo particolare esperimento d’arte videoludica abbia perso il giorno più adatto per presentarsi al mondo: il 14 Febbraio, San Valentino.

Le auto più costose al mondo. Guarda la gallery!

22 febbraio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us