Digital Life

IBM Think Digital Summit

Il prossimo 18 giugno un grande evento online marchiato IBM dedicato a Resilency&Cloud, Security, Smart & Remote working: i tre pilastri tecnologici del new normal.
[Contenuto sponsorizzato]

Resilency&Cloud, Security, Smart & Remote working: sono i tre pilastri tecnologici del new normal, la nuova normalità che l'intero pianeta si è trovato ad affrontare nel giro di poche settimane. 

 

E proprio per approfondire questi temi IBM ha organizzato per il prossimo 18 giugno il Think Digital Summit, un evento interamente online durante il quale autorevoli esponenti del mondo economico e imprenditoriale dei diversi mercati tracceranno nuovi scenari e analizzeranno i paradigmi tecnologici che stanno guidando la trasformazione. Qualche esempio? L'innovazione nei servizi finanziari al servizio delle famiglie e delle imprese, il boom degli acquisti online, la formazione digitale e il ruolo sempre più importante dell?intelligenza artificiale in questo campo. I diversi temi verranno affrontati in business talk moderati dai giornalisti di Tgcom24 nei quali si confronteranno le esperienze e le testimonianze dirette di numerose imprese e istituzioni, da FinecoBank al Ministero dell'Istruzione, dall'Università di Roma La Sapienza all'INAIL, solo per citarne alcune. Protagonisti dell'apertura della giornata saranno gli interventi di Marco Bucci, Sindaco di Genova e Carlo Cottarelli, Editorialista ed Economista.

 

Ma quali sono i tre pilastri di questo cambiamento epocale? Vediamoli nel dettaglio. 

Resiliency&Cloud. Il cloud è la chiave per la progettazione e la realizzazione di nuovi servizi IT, flessibili e capaci di adattarsi in tempo reale alle mutevoli esigenze del business. 

 

Durante la sessione dedicata gli esperti di IBM affronteranno tutti i principali temi legati a questa trasformazione, dall'evoluzione professionale delle figure IT all'automazione dei processi alle tecnologie abilitanti. Con un chiaro obiettivo: permettere alle aziende di concentrarsi sul business demandando alla tecnologia tutto ciò che non è core.

Security. Covid-19 ha dato una grande spinta alla digitalizzazione dell'economia e alla remotizzazione dei rapporti, professionali e non. Mai come in questo periodo la sicurezza informatica si rivela una pratica essenziale per la protezione del proprio business e dei propri clienti.

 

Durante Think Digital Summit, nella track dedicata a questi temi, esperti di sicurezza di IBM e non affronteranno gli aspetti più critici di questa rivoluzione, illustrando le competenze, le tecnologie e le piattaforme necessarie ad affrontarla.

Remote & Smart Working. La pandemia ha decretato la fine del lavoro in ufficio inteso in senso tradizionale: smart working e remote working sono ormai parte della nuova quotidianità.

 

Ma queste modalità di lavoro cambiano le aspettative di dipendenti e manager che chiedono tecnologie, strumenti e nuove competenze per non perdere produttività.

 

Nella sessione dedicata esperti e manager si focalizzeranno sui principali acceleratori che permetteranno alle aziende di affrontare la sfida del nuovo lavoro.

 

Gli speaker. Numerosi i relatori che animeranno le tavole rotonde e gli incontri virtuali. Tra questi: Enrico Cereda, Presidente e AD di IBM Italia, Alessandro Foti, AD e Direttore Generale di FinecoBank, lo stilista Brunello Cucinelli sono solo alcuni degli speaker che animeranno il palco del Think Digital Summit.

 

L'evento è gratuito e per partecipare occorre iscriversi a questo link

5 giugno 2020
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us