Digital Life

I videogiochi ora servono anche alla fisioterapia

Euleria Health è la startup che ha brevettato percorsi di recupero da infortuni per pazienti e sportivi usando degli exergame.

In principio c'erano la Wii e il Kinect, che invitavano gli appassionati di videogame ad alzarsi dal divano e mollare il joypad per usare il proprio corpo come controller e muoversi e saltare davanti alla tv. Da allora è trascorso più di un decennio, la tecnologia ha fatto passi da gigante e i cosiddetti exergame, cioè i giochi che invitano a fare esercizio, vengono usati anche in contesti professionali, dimostrando che possono fare anche bene alla salute.

È il caso di Euleria Health, startup insediata in Progetto Manifattura, l'hub di Trentino Sviluppo a Rovereto (TN) dedicato all'industria dello sport, alla sostenibilità e alle biotecnologie, che ha brevettato un sistema innovativo di riabilitazione in grado di rendere più agile ed efficace, ma non meno scientificamente accurato, il rapporto tra fisioterapisti e preparatori atletici con i loro pazienti. Questi ultimi indossano sugli arti dei sensori inerziali in grado di misurare il movimento e il relativo angolo di rotazione delle articolazioni e i dati, catturati in tempo reale ed elaborati da un software, permettono allo specialista di comparare il movimento compiuto e la funzionalità con i parametri della normalità. A questo punto, ed è qui che emerge la parte "giocosa" della riabilitazione, il professionista crea un esercizio ad hoc che può essere somministrato direttamente a casa al paziente sotto forma appunto di exergame, una sorta di videogame che facilita l'esecuzione dei movimenti stessi.

Il sistema però non è un gioco, ma un vero e proprio dispositivo medico di classe 2A, che può quindi essere usato dai pazienti solo sotto indicazione di fisiatri, fisioterapisti, dottori in medicina sportiva oppure trainer che lavorano in palestre, ed è pensato per le articolazioni come ginocchio, gomito, anca, polso, spalla, caviglia, o per la riabilitazione cervicale. Il laboratorio portatile di biomeccanica euleria lab, costituito da sensori e software, può essere usato anche per gli atleti, per esempio da quei fisioterapisti e preparatori che lavorando in piccole società sportive hanno bisogno ad inizio stagione di verificare come procede il rientro dagli infortuni o comparare lo stato di forma fisica con quello precedente le vacanze. 

A Rovereto la società ha anche inaugurato il centro sanitario Euleria Care, che amplierà l'attività di riabilitazione motoria comprendendo anche patologie di tipo neurologico oltre che ortopedico: diverse teorie tra cui quella dei neuroni specchio hanno infatti dimostrato che è possibile dopo un ictus ripristinare alcuni pattern motori, svolgendo proprio degli exergame.

20 marzo 2024 Alessandra Sola
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us