Digital Life

I videogiochi casual combattono la depressione

Effetti benefici su umore e ansietà.

Secondo un nuovo studio, giochi casual quali Peggle e Bejeweled aiutano a contrastare i sintomi della depressione.

“I sintomi della depressione ridotti del 57%”

Lo studio condotto, dalla East Carolina University su richiesta di PopCap Games, ha seguito per un mese 59 pazienti che soffrono di depressione. Alcuni hanno giocato ai titoli di PopCap Bejeweled 2, Peggle e Bookworm Adventures, mentre un gruppo di controllo controllava quotidianamente la pagina web relativa alla depressione del National Institute of Mental Health.

Nei pazienti che utilizzavano i videogiochi, i sintomi della depressione si sono ridotti mediamente del 57%. Il responsabile dello studio, il Dottor Carmen Russoniello, ha dichiarato che in nessun caso sono comparsi effetti collaterali; il medico consiglia quindi la prescrizione di videogiochi da parte dei dottori.

"I risultati dello studio mostrano chiaramente il valore intrinseco di alcuni giochi casual e il loro effetto benefico sull'umore e sui livelli di ansietà delle persone che soffrono di depressione", spiega Russoniello. "Considerato che solo il 25% delle persone che soffrono di depressione è in cura, si potrebbe tranquillamente distribuire questi giochi accessibili e a basso costo alle persone che ne hanno bisogno".

"I giochi dovrebbero essere disponibili nelle cliniche, nelle comunità, sui siti online e dovrebbero essere utilizzati dai medici come terapie".

17 febbraio 2011 Stefano Silvestri
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us