Digital Life

I fan vogliono un finale diverso per Mass Effect 3

I fan chiedono a gran voce un finale diverso. Bioware li ascolterà?

Mass Effect 3 è uno dei titoli del momento: Electronic Arts sta vendendo milioni di copie, ma i fan della serie non sono affatto soddisfatti. Colpa del finale, che tutti vorrebbero differente e, così, è partita una raccolta firme per cambiarlo.

“Sarebbe la prima volta che viene cambiato il finale di un videogame”

Niente spoiler - Se stai giocando a Mass Effect 3 in questi giorni, non preoccuparti e continua pure a leggere, perché eviteremo accuratamente ogni forma di spoiler, per non rovinarti l’esperienza. Comunque sia, la nota serie fantascientifica non è nuova a polemiche, anche piuttosto accese come, per esempio, per alcune forme di razzismo, più o meno esplicite, e per le scene di sesso, senza dimenticare il vespaio suscitato dall’espansione “From Ashes”, rilasciata il giorno stesso della pubblicazione del gioco.

Petizione su Facebook- Negli ultimi giorni, è apparsa su Facebook una pagina che sta raccogliendo i commenti di quanti vorrebbero in Mass Effect 3 un epilogo diverso da quello attuale. Il finale del gioco, parafrasando alcuni post, sarebbe “un pugno nei denti” e “definirlo deludente sarebbe un monumentale eufemismo”. Ma come la pensa in merito la software house Bioware, che l’ha realizzato? Si deciderà a tornare sui suoi passi?

Un evento storico- Se Bioware decidesse di variare il finale dell’ultimo episodio della serie Mass Effect, sarebbe un evento storico: nessuno ha mai osato tanto in passato, al massimo ci si è limitati a patch, anche sostanziose, e a censure, per sedare eventuali polemiche. Cambiare la trama andrebbe ben oltre, anche se tecnicamente non sarebbe impossibile. Secondo Jason Schreier di Kotaku, una scelta di questo tipo sarebbe quasi doverosa, perché si tratta pur sempre d’affari e, in casi come questo, si sa che il cliente ha sempre ragione.

Come potrebbe cambiare - A questo punto, il problema non è più il “se”, ma bensì il “come” verrà attuato questo cambiamento. Le soluzioni possibile sono soltanto due: una patch gratuita, da scaricare insieme al videogame, oppure un’espansione a pagamento, compatibile con tutte le piattaforme. Verosimilmente, se Bioware deciderà d’ascoltare le richieste dei suoi clienti, opterà per quest’ultimo sistema e, inevitabilmente, susciterà nuove discussioni, perché nessuno pagherà volentieri questo dazio.

L’importante è parlarne - Alla fine dei conti, la software house canadese sembra voler riprendere un noto aforisma dello scrittore francese François de La Rochefoucauld: “parlar bene o parlar male... l'importante è che se ne parli”. (sp)

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

GUARDA IL TRAILER DEL LANCIO DI MASS EFFECT 3

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

14 marzo 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us