Digital Life

Huffington Post comprato da AOL: i retroscena

I retroscena di una vendite incredibile.

Non c’è niente di torbido alle spalle di una delle vendite più eccezionali della storia di Internet, ovverosia il passaggio sotto AOL di Huffington Post per la cifra di 315 milioni di dollari. Il blog è stato fondato da Arianna Huffington [nella foto] nel 2005 e viene dipinto come un “blog privato” dalla stampa, pur essendo in effetti una vera operazione finanziaria potenziata da investitori di tutto rispetto, un network di blog seguiti e famosissimi con 3000 collaboratori.

Secondo la fondatrice, l’offerta di AOL è capitata piuttosto a fagiolo in un periodo di dilemmi imprenditoriali. l’Huffington procede a vele spiegate da parecchi anni, ma Anna stava da qualche tempo cercando di capire se l’impresa era imprigionata in un cul de sac che lei definisce “Il dilemma dell’Innovatore". Secondo le idee della blogger, certe aziende cadono in decadenza dopo un grande successo perchè i fondatori hanno capitalizzato la loro esperienza nel lancio e nella stabilizzazione, ma si bloccano da soli in una formula che diventa stantia per paura di “spezzare l’incantesimo”. Grazie all’offerta di AOL, servita (quasi letteralmente) su un piatto d’argento dal CEO Tim Armstrong durante una cena, l’Huffington potrà sfruttare l’occasione per rinnovarsi e crescere “distruggendo il presente per costruire il futuro”.

Anna Huffington l’ha definito il “momento Sputnik” del proprio blog. Spero per lei che non si tratti dello Sputnik 2... Per quanto i sovietici l’abbiano considerato un successo, la piccola cosmonauta non sarebbe stata d’accordo.

Foto CC di Jdlasica

8 febbraio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us