Digital Life

Il primo caso accertato di cyber-omicidio

In un ospedale tedesco sotto attacco da parte di un hacker, ora ricercato per omicidio, una donna muore perché la sua apparecchiatura salvavita smette di funzionare.

Qualche settimana fa, il Düsseldorf University Hospital potrebbe aver registrato la prima vittima ufficiale di un cyber attacco: un hacker, ancora non identificato, ha lanciato un attacco di tipo ransomware al sistema informatico dell'Università di Düsseldorf, da cui dipende anche la rete dell'ospedale. Purtroppo, a farne le spese è stata una donna la cui vita dipendeva da una macchina collegata alla rete di computer dell'istituto clinico. 

 

nel mirino degli hacker. I ransomware sono una delle minacce informatiche attualmente più diffuse: i malintenzionati sfruttano le falle nelle reti e nei server e criptano enormi quantità di dati sui dischi bersaglio dell'attacco, rendendo di fatto i sistemi completamente inutilizzabili. Poi, per sbloccare il tutto, chiedono al malcapitato di turno il pagamento di un riscatto (in inglese, ransom): spesso cifre ingenti, da versare in bitcoin o altre criptovalute.

Troppo tardi. Uccidere non era nei piani dell'hacker: lo dimostra il fatto che quando, nel corso della trattativa, gli è stata spiegata la situazione, ha spontaneamente fornito le chiavi per sbloccare il sistema. Per la donna però era troppo tardi. Il pirata informatico è poi scomparso nelle pieghe della Rete: al momento, a suo carico, pende un'accusa di omicidio colposo da parte della magistratura tedesca.

17 novembre 2020 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us