Digital Life

Hacker battono google: rubate le nostre password

Ecco cosa hanno rubato veramente.

A dicembre l'attacco a Google che lo rende noto solo a gennaio. Adesso, a distanza di cinque mesi, un informatore vicino alle indagini svela il vero obiettivo dei pirati. Una trama degna di un moderno film di spionaggio.

“Google sospetta la Cina”

Il “bottino” - No, i pirati non hanno rubato le password delle migliaia di utenti che usano i servizi di Google. Bazzecole. L'obiettivo era mettere le mani su Gaia, ossia sul sistema che gestisce le password per accedere ai servizi di Google e alle applicazioni business. E a quanto pare ci sono anche riusciti prima che il colosso di Mountain View intervenisse per tappare le “falle”. Almeno stando al racconto di una “gola profonda” intervistata dal New York Times. Il problema? Gaia, adesso conosciuta con il nome di “Single Sign-On”, è un sistema top secret e i pirati potrebbero aver scoperto come funziona e i suoi punti deboli. Che, detto in altri termini, è un vero guaio per tutti.

Intrigo internazionale - Ma chi c'è dietro all'attacco? Sulla questione vige il massimo riservo, anche se il principale sospettato è la Cina. E sono proprio queste insinuazioni, neanche tanto velate, che hanno portato a una sorta di crisi internazionale tra di due Paesi con Hillary Clinton che faceva pressioni su Pechino per fare luce sugli attacchi provenienti dal loro territorio. Il resto è storia recente: a marzo Google chiude il motore di ricerca in Cina dirottando le ricerche sul dominio di Hong Kong.

20 aprile 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us