Digital Life

Hacker a luci rosse violano Digital Playground

Utenti Digital Playground derubati dei numeri delle carte di credito.

Gli hacker tornano all’attacco dei grandi network del porno online. Dopo l’incursione in YouPorn, e prima ancora su Lolita City, questa volta è stato preso di mira Digital Playground. Rubati nomi utente e password, ma soprattutto, numeri e codici di carte di credito.

“Gli hacker hanno messo le mani sui dati di 40mila carte di credito”

Il porno trema -Una delle industrie più fiorenti del web, quella del porno, è sotto attacco. Poche settimane fa era stato il sito YouPorn, del network Porn Hub, a cadere sotto i colpi degli hacker. Questa volta, invece, i pirati sono riusciti a bucare la sicurezza di Digital Playground, altro big del settore che, a differenza di YouPorn, offre film per adulti solo ai membri registrati e a pagamento.

The Consortium - A sferrare l’attacco, e a mettere a segno il colpaccio, è stato un gruppo di hacker che si fa chiamare “The Consortium”. I pirati informatici si sono anche divertiti a sbeffeggiare il sito per il suo scarso sistema di sicurezza: «se non sapessimo che si tratta di una vera azienda… avremmo pensato a uno scherzo. Un gioco che noi abbiamo trovato molto più divertente di loro».

Il bottino - Il “consorzio” di hacker ha messo a segno un ottimo bottino. Oltre ai dati di 73mila abbonati, infatti, è riuscito a mettere le mani anche sui numeri e i codici di quasi 40mila carte di credito usate per pagare l’accesso ai film hot. E sta qui la differenza tra l’attacco a YouPorn e quello a Digital Playground perché, se il primo offre film in streaming gratis ed è stato attaccato tramite il servizio esterno di chat erotica, il secondo è completamente a pagamento e si entra solo muniti di carta di credito. Quindi, almeno in teoria, dovrebbe avere misure di sicurezza molto più robuste. Vista l’altissima visibilità che ottiene un colpo assestato dagli hacker all’industria del porno, quindi, possiamo tranquillamente interpretare gli attacchi a YouPorn e Digital Playground come due seri avvertimenti: nessuno è al sicuro. (sp)

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

13 marzo 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us