Digital Life

Google Street View sbarca in Amazzonia

Viaggio in bici nella foresta.

Un team di esploratori di Mountain View ha iniziato il suo viaggio in barca e in bicicletta per documentare con immagini mozzafiato le bellezze dell'Amazzonia e delle comunità indigene per chi desidera vivere un'esperienza online tra le più affascinanti al mondo.

“Il progetto è realizzato in collaborazione con l'associazione no-profit Foundation for a Sustainable Amazon”

Biodiversità a 360 gradi - Se Street View - il tanto controverso servizio di Google per esplorare online molte città e luoghi della Terra - già ti permette di farti un viaggetto virtuale in posti suggestivi come Stonehenge, lungo i pendii delle piste da sci di Whistler Mountain in Canada, o magari tra i pinguini dell'Antartide. BigG ha però deciso di offrire ai suoi tanti utenti un'esperienza ancora più emozionante come un'escursione nella più grande foresta pluviale del mondo. I suoi esploratori sono già arrivati in Amazzonia e, muovendosi su barca e biciclette, stanno documentano con immagini panoramiche le bellezze di una delle aree più remote e più ricche biodiversità del pianeta.

Viaggio avventuroso - Il progetto Amazzonia, realizzato in collaborazione con la Foundation for a Sustainable Amazon - un'associazione no-profit operante nell'area - si articola in due fasi. La prima riguarda la mappatura di un percorso di una cinquantina di chilometri che toccherà il Rio Negro (uno dei principali affluenti del Rio delle Amazzoni), la comunità Tumbira nei pressi di Manaus fino ad arrivare a Terra Preta. Il viaggio proseguirà lungo il Rio delle Amazzoni e i villaggi che lo costeggiano. (gt)

Silvia Ponzio

26 agosto 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us