Digital Life

Google presenta una variegata serie di novità

Novità per StreetView e Places.

Si può criticare Google per un sacco di ragioni ma non lo si può accusare di riposare sugli allori. La corporation di Mountain View ama molto dedicarsi al lavoro sperimentale e per quanto spesso le sue idee caschino nel vuoto, è così che nascono i successi come Gmail e Google Earth.

Ieri al Social Loco, evento dedicato alla convergenza di social media, mobile e business local, Google ha presentato una serie di novità piuttosto interessanti. La prima è stata l’annuncio che l’uso di Google Maps è ormai quasi per metà in mano agli utenti mobile e che la corporation intende muoversi nella direzione che consente di massimizzare la comodità per questa larga fetta di popolazione. Per dare un’idea dell’intensità d’uso dei servizi geolocal attuati tramite smartphone è sufficiente dire che Places, l’indice delle locazioni registrate e recensite di Google, ha raggiunto più di 5 milioni di segnalazioni.

A questo punto sono stati annunciati due progetti interessanti: il primo è Google Business Photo, che viene sul mercato per contrastare Bing Streetside. Il motore di ricerca di Microsoft infatti offre già la possibilità ai business locali di catturare delle foto panoramiche dei propri negozi, ma dove in Bing è sufficiente fare la foto e inviarla, con Google le cose non sono altrettanto facili. E’ addirittura necessario mettersi in lista e chiamare un fotografo ufficiale di Google.

La seconda novità è l’arrivo di Google Earth ai tablet con Android. Una versione ottimizzata di queste popolari macchinette è un’ottima idea.

Non c’entra molto con la sfera local, ma Google ha presentato un’ultima novità: un motore di visualizzazione del globo in 3D che viene illuminato a seconda delle ricerche che avvengono globalmente ed in tempo reale nel mondo. Questo piacevole giocattolo è praticamente open source: qualsiasi sviluppatore potrà attingere al codice e creare il proprio globo con i dati personali. (ga)

Le foto più curiose di StreetView:

6 maggio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us