Digital Life

Su Google Play va in onda il grande cinema

Google Play, dopo l’arrivo della musica in streaming la scorsa estate, oggi introduce anche il servizio Movie per noleggiare e acquistare film online.

Era solo una questione di tempo: il grande cinema da oggi si compra e si noleggia su Google Play anche in Italia. Lo store di Mountain View, insomma, aggiunge un nuovo tassello al già ricco pacchetto di digital entertainment che includeva musica, applicazioni, giochi e libri da godersi indifferentemente da smartphone, tablet e computer.

I prezzi sono in linea con i concorrenti e partono da 2,99 euro per il noleggio di film a definizione standard ai 7,99 per l’acquisto sempre a definizione standard. L’acquisto o noleggio dei contenuti digitali può avvenire tramite dispositivi Android o direttamente dal web.

Il funzionamento di Google Play Movie è simile ad iTunes di Apple. Nel primo caso, ossia l’acquisto, si compra il film da guardare in streaming - quindi (quasi) in tempo reale - oppure da godersi in tutto relax in un secondo momento, dopo aver terminato il download sul proprio dispositivo Android (quindi anche senza la necessità di una connessione dati). I contenuti, in caso di noleggio, sono disponibili per 30 giorni e per 48 ore dall'inizio della visione. Chi non dispone di uno smartphone o di un tablet Android, acquista o noleggia i film direttamente dalla pagina web di Google Play e può vederseli sul suo computer.

La presentazione di Google Play Movie negli States

Google, proprio come è successo per la musica, è riuscita ad stipulare accordi con i principali studi cinematografici internazionali, come Paramount Pictures, Warner Bros, Sony Pictures Home Entertainment, The Walt Disney Company e Twentieth Century Fox. A cui si aggiungono, inoltre, molti titoli distribuiti dalle principali studios indipendenti italiani, come Cecchi Gori, Lucky Red, Eagle Pictures, BiM Distribuzione, Cinecittà, Moviemax, M2 Pictures, Dall’Angelo Pictures e Videa.

L’offerta di Google Movie prevede già da subito - ossia da oggi - un interessante catalogo che va dai grandi classici alle ultime uscite. Troviamo, per esempio, film di Paramount Pictures come Trek: Into Darkness, World War Z, Jack Reacher, Flight, e quelli targati Sony Pictures film del calibro di After Earth, Hotel Transylvania, La Casa, The Amazing Spiderman, Men in Black 3. A cui si aggiungono i film di Twentieth Century Fox (I Croods, Epic, Stoker, Die Hard - Un buon giorno per morire, Vampire Hunter: il Cacciatore di Vampiri), i colossal di Walt Disney Company (Iron Man 3, The Lone Ranger, La Sirenetta, Il grande e potente Oz, Ralph Spaccatutto) e di Warner Bros (L'uomo d'acciaio, Una notte da leoni 3, Pacific Rim, La migliore offerta, Argo).

Non mancano, come accennato, anche le pellicole delle principali case cinematografiche indipendenti come Cecchi Gori (Tulpa, Detective Conan: L'undicesimo attaccante, No, i giorni dell'arcobaleno), Eagle Pictures (The Impossible, Il lato Positivo, The Twilight Saga), Lucky Red (Scarie Movie 5, Dead Man Down - Il sapore della vendetta, Asterix & Obelix al servizio di sua Maestà), Dall'Angelo Pictures (Killers, Shattered - Gioco mortale), M2 Pictures (Step Up 4 Revolution, Scusa, mi piace tuo padre), Moviemax (Zambezia, Ma come fa a far tutto?) e Videa (Snitch, Chef).

12 novembre 2013 Silvia Ponzio
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us