Digital Life

Google nei guai in Francia per le mappe gratis

La Francia multa Big G per concorrenza sleale e "gratuita".

Il tribunale del commercio di Parigi ha condannato Google, e la sua filiale francese, per abuso di posizione dominante dopo che un’azienda francese ha denunciato il servizio 'Maps' di falsare la concorrenza offrendo servizi gratis.

“Multa e risarcimento danni a Bottin Cartographes”

Gratis non va bene - Il tribunale francese ha cosìconfermato la sentenza che riconosce Google come colpevole di violazione delle regole anticoncorrenziali offrendo gratis le sue mappe danneggiando così le piccole aziende che offrono lo stesso servizio dietro compenso.

Davide batte Golia - La protagonista della vicenda è Bottin Cartographes - che offre servizi di mappe a pagamento - che da due anni porta avanti la sua battaglia contro Google. Lei, come molte altre aziende del settore, non è in grado di competere ad armi pari contro il gigante del web, quindi rivendica il diritto a sopravvivere. L’avvocato dell’accusa, Jean-David Scemmama, fa sapere che il tribunale ha riconosciuto come abusivi e scorretti i metodi utilizzati da Google per eliminare i rivali del mercato. Ed è la prima condanna che viene attuata nei confronti dell’applicazione che fornisce il servizio di mappatura.

La Francia non porta bene - Google, in sostanza, dovrà pagare una multa di 15mila euro e versare nelle casse di Bottin Cartographes la bellezza di 500mila euro per risarcire i danni con tanto di interessi. Non è la prima volta, invece, che Google si scontra con i francesi. Lo scorso marzo, infatti, un’altra sentenza aveva stabilito una multa di 100.000 euro per la violazione dei diritti della privacy causato dal servizio suo Street View. Ormai da anni nell’occhio del ciclone soprattutto nel Vecchio Continente.

Ma la concorrenza è bene o no? - Il portavoce del motore di ricerca ha fatto sapere che la faccenda non finisce qui. L’azienda di Mountain View ricorrerà in appello sulla base del fatto che la concorrenza fa parte del mercato e che, inoltre, è un bene per lo stesso mercato. L’offerta gratuita dei servizi è un valore aggiunto per le aziende e per gli stessi utilizzatori del web. Da una parte i servizi gratuiti, dall’altra la sopravvivenza delle piccole realtà. Cos’è meglio? (sp)

Andrea Bet

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Beccati da Street View

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

3 febbraio 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us