Digital Life

Google nei guai in Francia per le mappe gratis

La Francia multa Big G per concorrenza sleale e "gratuita".

Il tribunale del commercio di Parigi ha condannato Google, e la sua filiale francese, per abuso di posizione dominante dopo che un’azienda francese ha denunciato il servizio 'Maps' di falsare la concorrenza offrendo servizi gratis.

“Multa e risarcimento danni a Bottin Cartographes”

Gratis non va bene - Il tribunale francese ha cosìconfermato la sentenza che riconosce Google come colpevole di violazione delle regole anticoncorrenziali offrendo gratis le sue mappe danneggiando così le piccole aziende che offrono lo stesso servizio dietro compenso.

Davide batte Golia - La protagonista della vicenda è Bottin Cartographes - che offre servizi di mappe a pagamento - che da due anni porta avanti la sua battaglia contro Google. Lei, come molte altre aziende del settore, non è in grado di competere ad armi pari contro il gigante del web, quindi rivendica il diritto a sopravvivere. L’avvocato dell’accusa, Jean-David Scemmama, fa sapere che il tribunale ha riconosciuto come abusivi e scorretti i metodi utilizzati da Google per eliminare i rivali del mercato. Ed è la prima condanna che viene attuata nei confronti dell’applicazione che fornisce il servizio di mappatura.

La Francia non porta bene - Google, in sostanza, dovrà pagare una multa di 15mila euro e versare nelle casse di Bottin Cartographes la bellezza di 500mila euro per risarcire i danni con tanto di interessi. Non è la prima volta, invece, che Google si scontra con i francesi. Lo scorso marzo, infatti, un’altra sentenza aveva stabilito una multa di 100.000 euro per la violazione dei diritti della privacy causato dal servizio suo Street View. Ormai da anni nell’occhio del ciclone soprattutto nel Vecchio Continente.

Ma la concorrenza è bene o no? - Il portavoce del motore di ricerca ha fatto sapere che la faccenda non finisce qui. L’azienda di Mountain View ricorrerà in appello sulla base del fatto che la concorrenza fa parte del mercato e che, inoltre, è un bene per lo stesso mercato. L’offerta gratuita dei servizi è un valore aggiunto per le aziende e per gli stessi utilizzatori del web. Da una parte i servizi gratuiti, dall’altra la sopravvivenza delle piccole realtà. Cos’è meglio? (sp)

Andrea Bet

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Beccati da Street View

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

3 febbraio 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us