Digital Life

Google, i nostri nomi e le nostre facce nella sue pubblicità

Chi già inorridiva all’idea di vedere il proprio volto come testimonial involontario nei “consigli per gli acquisti” di Facebook, si prepari perché anche Google ha scelto la stessa strategia pubblicitaria.

L’aggiornamento dei Termini di servizio di Google - che tutti gli iscritti ai servizi del colosso di Mountain View hanno ricevuto - informa che a partire dall’11 novembre prossimo il nostro nome e la nostra foto del profilo potrebbero apparire anche in recensioni e pubblicità.

Google giustifica la scelta spiegando che “vogliamo offrire agli utenti, ai loro amici e alle persone nelle loro cerchie le informazioni più utili. I consigli da persone conosciute possono essere molto utili, quindi gli amici, la famiglia e altre persone potrebbero visualizzare il nome e la foto del profilo di un utente, nonché contenuti come le recensioni che condivide o gli annunci su cui ha fatto +1. Ciò accade solo quando l'utente svolge un'azione (fa +1, aggiunge un commento o segue qualcuno) e le uniche persone che vedono tutto questo sono quelle con cui l'utente ha scelto di condividere tali contenuti
In altre parole, solo i vostri amici (con cui condividete i vostri +1) vedranno la vostra foto accanto a un prodotto, per esempio Focus, su cui avrete "fatto un +1". Se la cosa può aver senso su una rivista come Focus o su una macchina fotografica, state attenti a non "fare +1" sul sito degli alcolisti anonimi o su una società di escort o un video di YouPorn. Amici, parenti e colleghi di lavoro potrebbero fraintendere le vostre intenzioni e farsi cattive idee sui vostri trascorsi.

Google, nel tentativo di chiarire e sembrare meno prepotente con la nostra privacy ha aggiunto l'opzione “conferme condivise” che però è poco chiara. L’opzione recita così: "A seconda della mia attività, Google può mostrare il nome e la foto del mio profilo nei consigli condivisi che vengono visualizzate negli annunci." Disattivando questa opzione il mio volto e le mie recensioni non appariranno negli annunci, ma continueranno ad apparire in altre circostanze, per esempio nelle recensioni e nel voto che abbiamo dato alle App che scarichiamo da Google Play Store.

14 ottobre 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us