Digital Life

Google e Facebook uniti contro le truffe online

Google e Facebook uniti nella lotta contro le truffe online.

Google e Facebook fianco a fianco nella lotta contro il phishing. Grazie al nuovo sistema di protezione DMARC, che verifica la provenienza delle email, il tuo computer sarà un po' più sicuro. Dopo diciotto mesi di lavoro, il sistema è pronto. Funzionerà?

“La navigazione è sempre più sicura anche grazie a Google e a Facebook”

Non abboccare all'amo! - Il phishing è una delle truffe più temibili, in rete. È un ingegnoso sistema che mira a rubare i dati sensibili della vittima - numero di carta di credito compreso - sfruttando tecniche di ingegneria sociale . Ti arriva una email che sembra in tutto e per tutto provenire dalla tua banca, o dal tuo account di Paypal, magari con l'invito a cliccare su un link. Spesso viene richiesta una autenticazione con l'inserimento dei dati personali per proteggere la sicurezza del proprio conto. Insomma, giocando con le paure degli utenti della rete, i malfattori finiscono per renderle reali. Per questo quindici aziende, tra cui Google e Facebook, hanno deciso di creare un sistema per farci navigare tranquilli.

Creare uno standard - Esistono già molti metodi per combattere lo spam e il phishing, basati sulla verifica del mittente delle email. Fino a ora, però, non esisteva uno standard condiviso: grazie al sistema DMARC (Domain-based Message Authentication, Reporting and Conformance), però, i messaggi di posta pericolosi verranno direttamente bloccati o finiranno nella cartella della spam. Quella a cui appartengono. A partire da lunedì anche altre aziende potranno unirsi ai big per proteggere i loro utenti, sia che si tratti di mittenti, sia che si tratti di destinatari. Cosa comporterà tutto questo per te? Più sicurezza, meno messaggi truffaldini nella tua casella di posta. Se usi Gmail te ne sarai già accorto: il sistema è infatti utilizzato da Google da tempo. (sp)

Chiara Reali

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Trucchi - Truffe e spam sul cellulare: difenditi così

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

31 gennaio 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us