Digital Life

Google contro USA ed UK per la libertà d'espressione

L'anti-pirateria può diventare censura.

Eric Schmidt, CEO di Google, ha fatto sentire la propria opposizione alle idee dei legislatori americani ed inglesi, desiderosi quanto mai di bloccare per sempre i siti di file sharing tramite sequestri, oscurazioni e censura sui motori di ricerca. Google dalla parte di The Pirate Bay? Giudicate voi stessi:

“Se ci dovesse essere una legge che obbliga i DNS a fare determinate cose [come bloccare l’accesso a certi siti specifici] e passa ad entrambe le Camere del Congresso ed è firmata dal Presidente degli Stati Uniti ma noi non siamo d’accordo con essa, allora noi continueremo a combatterla. Se è una richiesta la risposta è che non lo faremo, se è una discussione, non lo faremo”.

Schmidt non a caso paragona questo tipo di legislazione alla censura cinese, un paese che ha dato tanto filo da torcere a Google da costringerlo a chiudere di fatto i rapporti con esso. Soprattutto il CEO deve essere furibondo di aver ricevuto pressioni dai politici statunitensi per cessare gli affari con la Cina antidemocratica solo per ritrovarsi di fronte allo stesso tipo di normativa in patria. Chiaro, lo scopo dei cinesi è la repressione politica, in america invece il censore è il dio denaro, che per gli statunitensi questa volta è un motivo validissimo per opprimere la libertà -ma il risultato sarebbe lo stesso.

Google resiste alla censura per idealismo o per senso degli affari? Lo scopriremo solo osservando l’evolversi della situazione. (ga)

Scopri i più potenti del Web:

20 maggio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us