Digital Life

Google aumenta la protezione account in Gmail

Google ha aumentato la protezione.

Google ha appena aumentato la sicurezza di Gmail e di altri servizi, con l'obiettivo di incrementare le difese degli account di Google.

“Il nuovo sistema aumenta la protezione in soli due passaggi”

Come funziona - Secondo Google l'opzione è una verifica in due step, che aggiunge un'ulteriore linea di difesa da incursioni esterne: oltre la password, un codice numerico viene generato per ogni login. Nel blog di Google e nella help page viene spiegato come funziona il meccanismo, che ogni utente deve attivare nel proprio account di Google, selezionando il link della funzione "2-step verification", con cui si può creare il codice numerico che va inserito da un'app dello smartphone o viene spedito da Google sul telefonino via messaggio testuale.

Durata di un mese - Il nuovo passaggio non elimina la trazionale combinazione di username e password, non è nemmeno necessario inserire il codice ogni volta: ogni utente può chiedere al sistema di conservarlo per 30 giorni. L'applicazione per gli smartphone è gratuita e si chiama Google Authenticator, disponibile per Android, iPhone, iPad, iPod Touch e tutti i BlackBerry. Ma l'aggiunta di sicurezza funziona solo con le pagine Web, non è attiva in programmi come Microsoft Outlook o Apple Mail.

Consigli base per principianti - Per fortuna anche i meno esperti o chi non ha pratica con il setting del proprio account ha a disposizinone delle semplici regole per aumentare la sicurezza della propria mail. Ad esempio utilizzando una password, preferibilmente una composizione alfanumerica, che non ha mai utilizzato altrove. E, naturalmente, non dovrebbe installare software sospetti o rispondere a e-mail di scam o palese phishing. Inoltre è indispensabile ricordare di settare le opzioni per il ripristino dell'account, così da poter riprenderne il controllo nel caso venga violato da qualche hacker.

Beccati da Street View: le foto più pazze

11 febbraio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us