Google annuncia il servizio per la musica, in streaming

Finalmente arriva un'alternativa ad iTunes, ma in streaming.

streaming_musica_206312
|

Guarda le dieci migliori applicazioni per Facebook

 

Google ha annunciato il suo nuovo servizio musicale, che viene mostrato oggi durante la conferenza per gli sviluppatori. Google si prepara a competere con Apple e Amazon nel mercato della musica.

 

“Il nuovo servizio sceglie il Music Cloud e illustra il futuro delle canzoni in formato digitale”

 

La musica secondo Google – Il gigante del web ha intenzione di illustrare in dettaglio il nuovo servizio a San Francisco. L’annuncio di Google arriva poco dopo Amazon, che ha deciso di permettere ai consumatori del suo store musicale di eseguire lo streaming delle canzoni dal computer e dagli smartphone dotati di sistema Android. Infatti il servizio di Amazon, che si basa sul cloud computing, permette di godere delle canzoni via internet piuttosto che archiviarle su memorie locali. Una differente scelta rispetto al canonico approccio del maggior servizio e negozio di musica digitale al mondo, il noto iTunes di casa Apple.

 

Prima un test - Google si appresta dunque a lanciare la sua visione del cloud musicale, con un servizio in streaming che è denominato Google Music. L’annuncio ufficiale dovrebbe riguardare il servizio in modalità di test per gli sviluppatori, non disponibile per gli utenti.

 

Novità per la musica - Il nuovo servizio di Google Music anticipa di qualche settimana il previsto Apple iCloud.com, che dovrebbe arrivare entro giugno 2011. Considerando le recenti scelte di business dei tre big di Internet la musica digitale del prossimo futuro si appresta quindi a vivere una nuova primavera: prossimamente ascolteremo i brani in streaming e direttamente dal browser dei dispositivi mobili, attraverso un collegamento ad Internet. (pp)Niccolò Fantini

 

Le novità di Apple per quest'anno

 

10 maggio 2011