Digital Life

Gli hacker attaccano la Cia

Luzl Security attacca il cuore della sicurezza Usa.

Ancora un colpo dell’ormai noto gurppo di hacker LulzSec, che afferma di aver colpito mercoledì pomeriggio il sito Web della Cia.

“Luzl Security prova a ricolpire il senato e attacca il sito ufficiale della Cia”

Annuncio su Twitter - L’account ufficiale degli hacker ha infatti pubblicato un esplicito messaggio, rivendicando il nuovo attacco cibernetico: "Tango down - cia.gov - for the lulz". Numerosi utenti che seguono le azioni degli hacker hanno controllato, ma il sito dell’Agenzia americana appare attivo e la visualizzazione delle pagine non è compromessa.

Visto in TV - A quanto pare le notizie televisive della CBS News hanno catturato e mostrato uno screenshot della pagina che riportava l’errore: il time out per la connessione. E, durante la trasmissione, ha riportato che la Cia stava eseguendo dei controlli, non fornendo nessun altro commento.

Cyber pirati prolifici - Ma gli hacker non si sono fermati alla Cia, stando alle dichiarazione di un deputato, il Senato americano ha subito un secondo attacco da parte di Lulz Security, ma l’azione non ha avuto fortunatamente successo. LulzSec si è dichiarata responsabile degli attacchi a Nintendo, Sony, la società di videogame Bethesda e 4 altri siti di gaming, alcune società collegate all’FBI, il Senato americano e ora la Cia. (pp)

Niccolò Fantini

16 giugno 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us