Digital Life

Geohot: "non ho piratato io Call of Duty per PS3"

Il celebre hacker si chiama fuori dalla questione Call of Duty.

Secondo l'hacker George "Geohot" Hotz, già celebre per avere piratato il primo modello di iPhone, la modifica di PlayStation 3 da lui messa a punto non è la causa dei problemi del multiplayer di Call of Duty: Modern Warfare 2.

“L'hacker che ha violato la PS3 si dichiara innocente”

Qualche tempo fa Infinity Ward aveva infatti scaricato ogni responsabilità su Sony, affermando che i problemi del multiplayer di Modern Warfare 2 su PS3 nascevano dalla violazione del sistema.

In un messaggio pubblicato sul proprio sito web Geohot ha respinto le accuse e ha ribadito la sua estraneità ai problemi del multiplayer del titolo Infinity Ward.

Nel frattempo, Sony ha iniziato a proibire l'accesso al PlayStation Network ai possessori di PlayStation 3 che utilizzano software pirata.

Quella del giovane hacker è una vita che ultimamente sta avendo una grande notorietà su internet. Dopo essere riuscito ad aggirare le protezioni della PlayStation 3, si è visto recapitare un'ingiunzione direttamente dal colosso nipponico, che lo vuole portare in tribunale.

Nulla però che apparentemente pare avere scalfito la sua strafottenza, se è vero che subito dopo George Hotz ha messo in rete un video in cui sfida Sony, a tempo di rap, a fargli causa.

21 febbraio 2011 Stefano Silvestri
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us