Digital Life

Facebook story: Paul Ceglia vs Mark Zuckerberg

Si ritira un avvocato di Paul Ceglia.

Paul Ceglia, l’uomo che ha portato Facebook in tribunale reclamando di esserne il legittimo proprietario in base a un vecchio accordo scritto con Mark Zuckerberg, perde un avvocato durante la causa.

“Ceglia non vuole portare in tribunale le sue email dal 2003 a oggi”

Lotta legale - È il vero proprietario di Facebook? Paul Ceglia - da più di un anno in causa con Mark Zuckerberg per la proprietà di Facebook - sostiene di avere in mano un contratto che gli darebbe diritto al 50% del social network più frequentato del web.

Le due campane - La telenovela, quindi, continua. Ci sono state varie schermaglie legali fino a questo momento: da una parte gli avvocati di Facebook che affermano di avere le prove che si tratta di una truffa bell’e buona, e dall’altra i legali di Paul Ceglia che affermano di avere documenti e contratti che dimostrerebbero che il loro cliente è davvero il legittimo proprietario del social network e che sia stato in realtà defenestrato da Zuckerberg in modo poco lecito.

Un avvocato se ne va… - Ora la storia si arricchisce di un nuovo colpo di scena. Il protagonista, questa volta, è Jeffrey Lake, uno degli avvocati di Paul Ceglia che ha deciso di abbandonare la nave. A quanto pare il motivo del contendere è stato l’ordinanza della corte che ha ordinato a Mister Ceglia di consegnare tutte le informazioni sugli account di posta elettronica - user name e password - usati dal 2003 a oggi. Il presunto proprietario di Facebook ha chiesto ai suoi avvocati di declinare l’invito e fare invece ricorso. (sp)

Niccolò Fantini

18 ottobre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us