Digital Life

Facebook & privacy: che guaio!

La privacy su Facebook è ancora in alto mare.

È l’ultima concessione di Facebook agli sviluppatori: accedere anche all’indirizzo e al numero di telefono dell’utente. Noi possiamo sempre non autorizzare questa “intrusione” nei nostri dati personali, ma non è un buon segno per la privacy.

“Sembra una novità di poco conto invece concede informazioni molto sensibili a potenziali malintenzionati”

Una “piccola” concessione - L’annuncio è di venerdì scorso sul blog ufficiale per sviluppatori di Facebook. Poche righe di spiegazione, e un po’ di codice, per spiegare (come se fosse una cosa da niente) che le applicazioni potranno, se autorizzate dall’utente, accedere al suo numero di telefono e indirizzo. Jeff Bowen, l’autore del post, tiene però a precisare che il “lasciapassare” non prevede anche una sbirciatina al resto della rubrica telefonica. Grazie mille per la concessione… adesso siamo tutti più tranquilli.

Facciamo attenzione! - Quest’ennesima trovata del social network di Mark Zuckerberg è considerata dagli esperti di sicurezza una grave minaccia alla privacy. Sappiamo tutti che esistono già delle applicazioni Facebook che rubano ogni sorta di informazione privata degli utenti, che il sistema per la protezioni dei dati personali sul social fa acqua da tutte le parti, e che quest’ultima concessione agli sviluppatori non fa che mettere nelle mani di potenziali ladri di identità altri dettagli che forse ancora mancavano al “puzzle”. È vero che bisogna autorizzare l’accesso ai dati, ma come fa giustamente notare Sophos sul blog Naked Security, la finestra che chiede il nostro consenso è “anonima”, praticamente quella standard, e non mette sufficientemente in guardia che stiamo “dando via” il nostro numero di telefono e il nostro indirizzo a chissà chi.

Sexy calendari 2.0. Guarda la gallery!

18 gennaio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us