Digital Life

Facebook chiude il 2012 con guadagni da record

Guadagni da capogiro per il social di Zuckerberg.

di
Ultimo trimestre da urlo per Facebook. Incassi a quota 1,5 miliardi (5 miliardi in tutto il 2012), utenti attivi mensilmente stabili oltre il miliardo e per la prima volta gli utenti mobile (680 milioni) superano in numero di quelli che usavano il social network tramite computer (618 milioni).

"Facebook sta diventando sempre più un “affare” mobile"

Soldi, soldi, soldi

Qualcuno, fino a pochi mesi fa, si chiedeva come fosse stata possibile l’alta, altissima quotazione che Facebook aveva avuto nei suoi primissimi giorni di contrattazione

Initial Public Offering

Un anno, cinque miliardi - Facebook, con questo trimestre da record, chiude il suo primo anno da “5 miliardi”. Ovvero, per la prima volta nella sua giovane storia, il totale delle entrate supera i 5 miliardi di dollari. Ma è nell’ultimo trimestre che i dati economici mostrano qualche cambiamento significativo. Se nel terzo trimestre e nei primi nove mesi dell’anno, le entrate pubblicitarie originate da connessioni mobile si attestavano rispettivamente al 14% e 6%, negli ultimi tre mesi la pubblicità sugli smartphone ha prodotto il 24% del fatturato pubblicitario totale. Segno che, dopo qualche tentennamento, Facebook sta iniziando a ingranare economicamente anche da piattaforme mobile.

Grandi numeri - Ma non dietro a questi numeri, inevitabilmente, si celano delle persone. E, a ben vedere, moltissime persone. Gli utenti attivi mensilmente sono stati 1,06 miliardi: i DAU (Daily Active User, utenti attivi giornalieri) 618 milioni, mentre i MAU (Monthly Active User, utenti attivi mensilmente) mobile 680 milioni. Gli utenti di smartphone e tablet, per la prima volta da quando Facebook è comparso online, superano gli iscritti che si collegano da computer. E, fatto ancora più sorprendente, gli utenti che si collegano esclusivamente tramite un dispositivo portatile sono ben 180 milioni. Segno che il business di Facebook si sposta sempre più verso il mobile. (sp)

31 gennaio 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us