Digital Life

Facebook chat anche per chi non è registrato

Anche per chi non è iscritto sul social network.

di
Ora l’applicazione di Facebook Messenger è disponibile per tutti, anche se non sei iscritto. A patto, per ora, che tu utilizzi Android sul tuo smartphone.

"Non hai bisogno di essere registrato o aver effettuato
il login"
Di cosa si tratta - La novità è che ora per accedere alla chat del social network più frequentato del pianeta ti bastano un nome e un numero di telefono. Comunicare con i tuoi amici diventa, quindi, ancora più semplice, anche se non hai un profilo. Si tratta di un'opportunità disponibile inizialmente solo per chi dispone di Android, ma dal colosso di Mark Zuckerberg assicurano che presto verrà rilasciata anche la versione anche per iPhone e soci. Lo stesso discorso vale (purtroppo) anche per la diffusione: l'Italia, almeno per ora, non figura fra i paesi scelti per la fase del lancio, ma è solo questione di tempo.

Il settore mobile è il futuro - L’idea è sempre la stessa, cioè di essere sempre più presente nel settore della telefonia. Facebook, per riuscirci deve, ovviamente, contrastare il grande affollamento di applicazioni che permettono di mandare messaggini gratuitamente. Se da un lato sembra voglia acquistare WhatsApp, dall’altro deve difendersi dalla stessa come da GoogleVoice e Kik.

Sempre di più - Facebook, insomma, cerca sempre di guadagnare utenti, in tutti i modi. E questo nuovo Messenger permetterà anche a chi ha deciso di scomparire dal social network, o magari ha sempre sognato di farlo, senza però perdere la sua cerchia di amicizie e contatti. In un modo o nell’altro, comunque, resterai fra le “vittime” di Mark Zuckerberg. (sp)

Trucchi - Su col morale… ecco tante emoticon per te

8 dicembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us