Digital Life

Facebook chat anche per chi non è registrato

Anche per chi non è iscritto sul social network.

di
Ora l’applicazione di Facebook Messenger è disponibile per tutti, anche se non sei iscritto. A patto, per ora, che tu utilizzi Android sul tuo smartphone.

"Non hai bisogno di essere registrato o aver effettuato
il login"
Di cosa si tratta - La novità è che ora per accedere alla chat del social network più frequentato del pianeta ti bastano un nome e un numero di telefono. Comunicare con i tuoi amici diventa, quindi, ancora più semplice, anche se non hai un profilo. Si tratta di un'opportunità disponibile inizialmente solo per chi dispone di Android, ma dal colosso di Mark Zuckerberg assicurano che presto verrà rilasciata anche la versione anche per iPhone e soci. Lo stesso discorso vale (purtroppo) anche per la diffusione: l'Italia, almeno per ora, non figura fra i paesi scelti per la fase del lancio, ma è solo questione di tempo.

Il settore mobile è il futuro - L’idea è sempre la stessa, cioè di essere sempre più presente nel settore della telefonia. Facebook, per riuscirci deve, ovviamente, contrastare il grande affollamento di applicazioni che permettono di mandare messaggini gratuitamente. Se da un lato sembra voglia acquistare WhatsApp, dall’altro deve difendersi dalla stessa come da GoogleVoice e Kik.

Sempre di più - Facebook, insomma, cerca sempre di guadagnare utenti, in tutti i modi. E questo nuovo Messenger permetterà anche a chi ha deciso di scomparire dal social network, o magari ha sempre sognato di farlo, senza però perdere la sua cerchia di amicizie e contatti. In un modo o nell’altro, comunque, resterai fra le “vittime” di Mark Zuckerberg. (sp)

Trucchi - Su col morale… ecco tante emoticon per te

8 dicembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us