Digital Life

Esplosione di vendite per Modern Warfare 3

In vendita da ieri e già in testa alle classifiche.

Distrutto il muro del milione di copie in sole 24 ore dal lancio ufficiale di “Call of Duty: Modern Warfare 3”. Activision ha fatto centro per l’ennesima volta, con numeri da capogiro.

Siamo ancora a livello di “exit poll”, eppure - stando ai dati trapelati finora - il videogame avrebbe superato in meno di 24 ore il milione di copie vendute, grazie a una distribuzione capillare in oltre 13.000 negozi sparsi in tutto il mondo. Davanti a numeri di questa entità, tira un sospiro di sollievo perfino la stessa Activision che ha sviluppato il gioco: la temuta la pirateria informatica sembra non aver danneggiato lasoftware house californiana, preoccupata per la copia misteriosamente scomparsa dalle mani di un corriere Americano.

C’era, inoltre, un secondo enorme punto interrogativo che gravava sulle possibilità di successo del titolo: la dipartita - professionale, s’intende - di Jason West e Vince Zampella, due tra i più importanti programmatori che hanno dato vita alla serie, e le conseguenti cause legali intentate da Activision contro Electronic Arts (EA) eInfinte Wards in particolare. S’è fatto un gran parlare di tutto questo e il trambusto che ne è seguito ha portato alla formazione di due diversi team, che hanno sviluppato parallelamente le modalità di gioco single player e multiplayer.

Grazie a questo strano sodalizio e alle 16 nuove missioni che ne sono nate - senza dimenticare il frenetico “Survival mode” e la divertente trovata delle armi intelligenti, che crescono quando aumenta il livello - Modern Warfare 3 ha convinto all’acquisto migliaia di hardcore gamer, molti dei quali hanno già scelto d’iscriversi al servizio Elite, che garantirà loro un’ampia serie di espansioni e di contest online nei mesi a venire.

Adesso Activision dovrà vedersela con l’acerrima nemica EA, che ha sugli scaffali da oltre una settimana il suo Battlefield 3, altro sparatutto in prima persona che ha riscosso grandi consensi tra critica e pubblico: per ora, quest’ultimo ha dalla sua l’accordo con Sony, che porterà in breve tempo alla distribuzione di un bundle personalizzato insieme alla console PS3 da 320 GB; stando, però, alle indiscrezioni, anche l’ultimo episodio della saga diCall of Duty potrebbe subire lo stesso destino entro dicembre.

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Trailer del lancio di Call of Duty: Modern Warfare 3

9 novembre 2011 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us